Come fare un trucco smokey eyes: tutorial e consigli

Stufe del solito make up? Allora provate a fare da sole un trucco smokey eyes che darà tanta luce e modernità al vostro volto: ecco come farlo e alcuni consigli per eseguirlo alla perfezione.

Come fare un trucco smokey eyes: tutorial e consigli

Il make up per gli occhi permette di esaltare l’unicità di uno sguardo, la sensualità e l’eleganza di ogni donna. Grazie ad alcune tecniche come il trucco smokey eyes, l’effetto è ancora più intenso e straordinario. Ma come farlo? E quali i consigli da seguire?

Cos’è il trucco smokey eyes

Realizzare sfumature che esaltano gli effetti di altre sfumature, con un risultato di uno sguardo luminoso e quasi tridimensionale, ma al contempo con la possibilità di essere realizzato anche a casa in pochi minuti, è il segreto del trucco smokey eyes. Letteralmente il termine può essere tradotto come occhi fumosi, dato che verranno utilizzati una serie di prodotti anche con tonalità forti ma che combinati fra di loro permettono di dare risalto al viso di una donna grazie a un effetto sfumato che sembra essere realizzato da un vero e proprio professionista.

Preparare un set da trucco classico
Preparare un set da trucco classico

Cosa serve prima di iniziare

Il grande successo di questa tipologia di make up, che lo rende tra i più apprezzati, è la possibilità di utilizzare i prodotti che comunemente fanno parte del set da trucco di ogni donna. Infatti, non sarà necessario un articolo specifico, ma basterà:

  • un primer,
  • una matita per il contorno occhi,
  • un ombretto,
  • un set di pennelli,
  • un mascara per allungare le ciglia.

Una volta completata la propria postazione trucco a casa per realizzare un perfetto make up smokey eyes, potrà essere vantaggioso seguire una serie di passaggi. È importante considerare che il principio base di questa tipologia di make up non prevede linee definite, ma che il risultato è quello di un effetto sfumato.

Trucco sfumato occhi blu
Trucco sfumato occhi blu

Come esaltare gli occhi: il tutorial

Di seguito riportiamo un semplice tutorial per smokey eyes con i passaggi principali per eseguirlo:

1) La preparazione degli occhi è fondamentale, per questo si consiglia di eliminare qualunque altra forma di trucco presente e ove necessario applicare un primer sulla pelle in modo avere un fondo unico su cui poter procedere con l’applicazione dei successivi prodotti.

2) A questo punto sarà necessario una matita, preferibilmente con una punta morbida con il colore di base. Per esempio se si vuole fare uno smokey eyes blu può essere utile partire da un azzurro o una tonalità simile. L’applicazione della tonalità di colore dovrà essere eseguita producendo un effetto sfumato e quindi partendo dalla palpebra e impiegando anche un pennello make up.

3) Per produrre il risultato di un occhio fumoso, si dovrà passare ad applicare prima un ombretto dello stesso colore della matita per mezzo di un pennello a goccia e poi successivamente utilizzare una colorazione diversa e più sfumata attraverso un pennello a setole morbide che permetta di creare gli effetti ricercati. Sarà importante stendere il colore iniziare dal centro della palpebra e allargare il colore andando verso l’esterno.

4) Per completare l’effetto, bisognerà delineare anche il contorno occhi interno, con la matita sia nella parte inferiore dell’occhio che in quello superiore. Se si vuole esaltare ancora di più il trucco, con un risultato tridimensionale si può eventualmente utilizzare degli ombretti con delle particolari texture o effetti brillanti.

5) Infine per completare il make up sarà necessario applicare il mascara alle ciglia e renderle luminose e lunghe.

Variante occhi fumosi marroni
Variante occhi fumosi marroni

Alcuni consigli utili

La tecnica più utilizzata è lo smokey eyes nero, ma sarà possibile creare sfumature con qualunque colore. Al fine di avere un effetto finale eccellente bisogna considerare la colorazione dei capelli e degli occhi: per esempio se si hanno occhi cerulei potrebbe essere utile applicare un colore che ricorda il mare e quindi con un trucco blu. Invece se si vuole valorizzare gli occhi marroni può essere vantaggiosa una tonalità più scura e variare con un trucco smokey eyes marrone.

Altro consiglio è quello di eseguire l’applicazione dei prodotti a piccole dosi, con molta calma e soprattutto facendo attenzione a non creare un’omogeneità o linee definite, ma le sfumature caratteristiche.

Inoltre è opportuno disporre di una diversa varietà di ombretti con sfumature e utilizzarne due con una tonalità di colorazione differenti, preferibilmente una più scura e una più chiara, facendo attenzione alla conformazione del proprio viso e preferibilmente impiegando l’ombretto più scuro vicino alla ciglia e man mano degradando con i colori più chiari.

E' bene usare due ombretti e sfumarli
E’ bene usare due ombretti e sfumarli

Perché fare un trucco smokey eyes

Di seguito elenchiamo alcuni vantaggi:

  • Tonalità di trucco: sarà possibile dare un effetto elegante e molto chic alle tonalità di trucco che vengono applicate grazie all’effetto sfumato e alla combinazione di diverse colorazioni;
  • Effetto occhi: uno sguardo viene esaltato, producendo un effetto che potenzia la bellezza e l’unicità di ogni sguardo;
  • Semplice da applicare: è una tecnica facilmente utilizzabile ogni volta che si vuole, basta seguire i giusti passaggi;
  • Adatto ad a tutte le donne: è una tipologia di make up che può essere applicato a tutte le tipologie di viso e a ogni età.
I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!