Estratto di Rodiola: un modo naturale per ridurre la stanchezza e non solo

La Rodiola, pur essendo meno conosciuta rispetto alle radici di Ginseng, aiuta a contrastare il senso di fame e di stanchezza e allo stesso tempo rinforza l'organismo permettendogli di affrontare meglio lo stress

Estratto di Rodiola: un modo naturale per ridurre la stanchezza e non solo

La rodiola è una pianta erbacea che cresce nelle zone montuose dell’Eurasia. Conosciuta anche come “radice d’oro” o “radice artica” ha molte proprietà benefiche.

Tra le piante conosciute per le loro proprietà adattogene ( la capacità cioè di favorire la resistenza dell’organismo allo stress) è la più conosciuta dopo il ginseng.

Assumendo regolarmente estratto di rodiola vedrete progressivamente ridursi il senso di stanchezza e affaticamento e, al tempo stesso, la resistenza del vostro organismo allo stress psico fisico aumenterà.

Alcuni studi dimostrano che la rodiola aiuta anche a controllare disagi legati ad alcuni stati emotivi come la fame ansiosa e l’astenia.Questo  è dovuto al fatto che l’estratto di questa pianta agisce come inibitore degli enzimi responsabili del metabolismo e regola serotonina e dopamina.

Viene utilizzato anche nell’ambito della bellezza, pare infatti che ritardi la formazione di rughe e linee d’espressione migliorando il tono della pelle.

Da tempo questo tipo di pianta viene utilizzata  in varie tradizioni popolari, in particolare in Russia, Scandinavia e Cina, per contrastare la stanchezza, aumentare la produttività sul lavoro, e come coadiuvante nella cura di patologie più gravi quali:

  • Depressione
  • Disturbi gastrointestinali
  • Infezioni
  • Anemia
  • Impotenza
  • Stati di affaticamento da Stress

L’utilizzo di prodotti a base di rodiola è sconsigliato in caso di intolleranze e in persona affette da disturbo bipolare. Per chi soffre di patologie croniche o assume abitualmente medicinali è sempre consigliabile chiedere consiglio al medico prima di assumere qualunque tipo di sostanza, anche se a base naturale.

La rodiola è disponibile in varie forme (polvere, estratto liquido e capsule), in varie concentrazioni e distribuita da diversi marchi più o meno noti. La formulazione più efficace pare essere una combinazione di rodiola, vitamina C e caffeina.

Prima dell’acquisto verificate che sia stata coltivata secondo pratiche di agricoltura sostenibile.

I nostri video tutorial
Raffaella Dellea

Cosa ne pensa l'autore

Raffaella Dellea - Non ho esperienza diretta ma conosco diverse persone che dopo aver assunto capsule a base di rodiola, vitamina C e caffeina ne hanno apprezzato i benefici. Come sempre quando si tratta di integrazione alimentare, è bene scegliere con attenzione marchi e caratteristiche ma se ci si affida ad un distributore affidabile e si seguono eventuali consigli medici, qualora ce ne sia il bisogno, i risultati sono apprezzabili.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!