Ventunesima settimana di gravidanza: come cresce il tuo bambino

Nel corso della ventunesima settimana di gravidanza il feto è cresciuto di circa 10 centimetri, ora pesa all'incirca 320-330 grammi ed è lungo 25 centimetri. La mamma potrebbe sentirsi un po' affaticata e dare al corpo il giusto riposo

Ventunesima settimana di gravidanza: come cresce il tuo bambino

E’ arrivata la 21 settimana di gravidanza, siete passate nella seconda metà di questa straordinaria gestazione. Se non l’avete svolta nel corso della settimana precedente, ora potete effettuare l’ecografia morfologica, dalla quale si intravede bene il vostro bambino.

Nelle ecografie precedenti, infatti, è stato molto più difficile distinguere la morfologia del feto, ora invece è evidente, si distingue la testa e i piedini. Durante questa ecografia, inoltre, se il bambino è ben posizionato si può capire se si tratta di una femminuccia o di un maschietto: in quest’ultimo caso è molto più facile distinguerlo, perché anche voi, quando il ginecologo ve lo mostrerà, riuscirete ad intravedere il suo sesso.

21 settimana di gravidanza: facendo l'ecografia morfologica si può stabilire il sesso del bambino
21 settimana di gravidanza: facendo l’ecografia morfologica si può stabilire il sesso del bambino

21 settimana di gravidanza: cosa accade alla mamma

Cosa succede alla mamma durante la ventunesima settimana di gravidanza? I sintomi principali della 21° settimana di gestazione riguardano soprattutto la stanchezza, che ora si fa sentire molto. Il peso del bambino diventa sempre più imponente ed è difficile persino a volte camminare. La cosa migliore è fare delle piccole passeggiate riposandosi quando si inizia a sentire il fiato corto.

L’importante è continuare a camminare, senza esagerare, il corpo in questo periodo ha bisogno del giusto riposo, quindi ogni 10 minuti bisogna sedersi, almeno per 2 minuti e poi continuare. Durante il pomeriggio, se avete sonno, cercate di dormire un po’, basta anche un’oretta, per ricaricare le energie.

Se, invece, avete gambe e piedi gonfi e pesanti, cercate di sdraiarvi, alzando le gambe con un cuscino ed effettuando un pediluvio.

Gravidanza 21 settimane: per chi ha i piedi gonfi è consigliabile un pediluvio
Gravidanza 21 settimane: per chi ha i piedi gonfi è consigliabile un pediluvio

Nel corso della ventunesima settimana di gravidanza potreste sentire il bisogno di urinare più spesso, perché l’utero inizia a fare compressione sulla vagina. Prima di uscire di casa, cercate di fare sempre la pipì e soprattutto non la trattenete mai, non appena sentite lo stimolo cercate di urinare. L’appetito è sempre maggiore, bisogna cercare di distribuire i pasti nel corso della giornata, facendo una colazione abbondante e almeno due spuntini.

Gravidanza 21 settimane: come cresce il pancione

L’ombelico potrebbe sporgere verso l’esterno. La pancia continua ad aumentare e il bacino diventa più largo, anche il seno diventa sempre più grosso. Se avete la pancia scoperta, potreste notare una piccola sporgenza, proprio nel pancione, niente paura, è il vostro bambino che muovendosi spinge i suoi piedini contro di voi e nel corso delle prossime settimane, questo episodio diventerà sempre più frequente.

E la vostra linea? Durante la 21 settimana di gravidanza, in totale sarete ingrassate di almeno 4 chili, anche questo dato è indicativo, perché il metabolismo di ogni donna è diverso dagli altri. Ci sono donne che hanno preso solo 4 chili, mentre altre che ne hanno preso 6 o 7, valutando la situazione nel complesso, diciamo che il vostro aumento di peso, fino alla 21° settimana, dovrebbe oscillare tra i 4 e gli 8 chili. La cosa fondamentale è continuare a mantenere un’alimentazione sana, non esagerando con cibi poco salutari.

Feto 21 settimane: render 3D
Feto 21 settimane: render 3D

Ventunesima settimana di gravidanza: cosa accade al feto

Com’è cambiato il feto a 21 settimane di gravidanza? Il feto si muove tantissimo, oramai anche voi riuscite a sentirlo bene, perché è in grado di tirare qualche calcetto e continua a posizionare i piedi direttamente sul pancione, facendovi sussultare un bel po’, soprattutto finché non ne farete l’abitudine.

Nel corso di questi sette giorni e continuando durante la 22°, le ore di sonno saranno sempre di meno. Il giramondo, infatti, continuerà a fare le capriole, dentro la tua pancia, soprattutto quando sei a riposo. Per quanto riguarda gli organi vitali del feto, continua lo sviluppo polmonare e del cervello. La testa del bambino è completamente formata, così come la colonna vertebrale e il cuore, infatti il midollo osseo inizia a generare le prime cellule del sangue.

Nell’ecografia morfologica, infatti, si può già notare se il cuore si è ben sviluppato e si può misurare la testa, per scongiurare eventuali malformazioni. Durante la ventunesima settimana di gravidanza il bambino arriva a pesare 320 o 330 grammi, questa variazione dipende da bambino a bambino e soprattutto dal sesso, ricordiamoci che le femminucce tendono a pesare sempre qualche grammo in meno.

La lunghezza del feto alla 21° settimana, invece, è di circa 25 centimetri, anche se ci sono bambini che arrivano ad essere lunghi più o meno 25.5 centimetri. Come avete notato, rispetto alla 20° settimana, il feto è cresciuto di circa 10 centimetri e questa crescita continuerà ad essere esponenziale.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!