Contouring viso: tutorial per farlo velocemente e bene

Il contouring viso permette di ridefinire i tratti ed esaltare i punti di forza del volto di ogni donna. Per eseguirlo occorrono pochi strumenti ma bisogna fare attenzione ad alcune elementi del viso per eseguirlo perfettamente

Contouring viso: tutorial per farlo velocemente e bene

A tutte le donne piace apparire belle e sempre in ordine. Trucco e parrucco, fatti bene, sono fondamentali per mostrarsi in ordine e curate.  Per questo motivo molta importanza viene data al make up e, nelle occasioni più importanti, anche all’uso del primer viso e al contouring viso.

Ma cos’è il contouring? Il termine deriva dall’inglese e significa “contornare”. Riferito al make up, vuol dire ridefinire i contorni del viso. Serve quindi a rimodellare le forme e migliorare i lineamenti.

La tecnica può apparire ed essere difficile le prime volte perché è fondamentale conoscere il proprio viso, l’incarnato e la sua forma. In breve tempo, e con un po’ di pratica, eseguire un perfetto contouring sul viso sarà più semplice.

Per realizzarlo, non occorrono particolari attrezzature o prodotti. È fondamentale un buon fondotinta illuminante, della terra abbronzante e un pennello per make-up.

Ecco come utilizzare la tecnica e cosa bisogna sapere prima di armarsi di cosmetici ed attrezzi del mestiere.

per realizzare il contouring viso servono poche cose
il countouring viso necessita di un fondotinta, un illuminate e dei pennelli per il trucco

Come fare il contouring viso velocemente

La tecnica del contouring viso parte dall’osservazione attenta del proprio viso, l’incarnato e la sua forma ne determinano il risultato. È fondamentale identificare le zone d’ombra e di luce.

A questo punto, bisognerà stendere le due nuance del fondotinta. Uno sarò più scuro della pelle e l’altro illuminante. Importante è non acquistare ed utilizzare un fondotinta troppo chiaro o bianco.

Stendete e sfumate il fondotinta scuro nelle zone in cui volete creare le linee d’ombra. In genere queste sono i lati della fronte, i lati del naso, la punta sotto il naso, gli zigomi e la mandibola.

Con l’illuminante, invece, sfumate la parte centrale della fronte, il centro del naso, l’arco di cupido, il mento e la parte superiore degli zigomi. È fondamentale uniformare i due prodotti tra loro nei punti di congiunzione. In questo modo, l’effetto finale sarà del tutto naturale e non a chiazze e macchie brutte da vedere.

Quando sarete soddisfatte del risultato, applicate una cipria in polvere. La base del vostro counturing è completata. Non vi resta che applicare un blush sulle guance, definire le sopracciglia e procedere con il make up adeguato all’occasione.

Ogni volto ha delle zone specifiche da illuminare o nascondere
Sarà la forma del viso a indicarci quali sono le zone d’ombra e quali quelle da illuminare

Come fare il contouring viso in base alla forma

Se tutti i volti fossero uguali sarebbe come vedere migliaia di volte il nostro stesso volto guardando ogni persona che incontriamo. Fortunatamente non è così.

Se il contouring viso permette di ridefinire i tratti, come abbiamo anticipato, è fondamentale prima di tutto osservare il nostro volto e la sua forma.

Bisogna, in particolar modo, riconoscere le proporzioni tra lunghezza e larghezza del volto e le caratteristiche del mento. Solo in questo modo, si potrà capire se si ha un volto quadrato, tondo, ovale, a cuore o a diamante.

Per ognuno di questi profili, il contouring del viso sarà differente. Le zone d’ombra ottenute renderanno meno visibili i difetti, mentre l’illuminante permetterà di esaltare i vostri punti di forza.

Viso dalla forma quadrata

Le donne con un viso dalla forma quadrata dovranno sfumare con il fondotinta più scuro specialmente i lati della fronte e la mascella. La sfumatura sulla mascella dovrà essere eseguita dal basso verso l’alto fino a raggiungere le orecchie. Meno marcata dovrà essere la sfumatura intorno al mento. Per evidenziare il centro del viso, dovranno invece sfumare con l’illuminante il centro della fronte, il contorno occhi e il centro del viso.

Viso dalla forma rettangolare

Per accorciare la lunghezza del viso, il fondotinta dovrà essere applicato sulla parte più alta della fronte, dove c’è l’attaccatura dei capelli, e sulla parte inferiore del mento.

Per esaltare i punti di forza si usa il contouring viso
L’illuminante con il contouring viso permetterà di esaltare i vostri punti di forza

Viso dalla forma ovale

In questi casi, per ridurre la lunghezza, bisogna applicare il fondotinta sull’osso delle guance, sulle mascelle ed illuminare le zone della fronte, sotto gli occhi e la parte centrale del mento.

Viso dalla forma rotonda

L’obiettivo è allungare la forma del viso. Il contouring adatto a questa forma del viso deve puntare a ridefinire e modellare le tempie, le guance, sotto gli zigomi e il mento ed illuminare la fronte, la zona sotto gli occhi, il ponte del naso e la parte centrale del viso.

Viso dalla forma a cuore o a diamante

Rimodellate con il fondotinta i lati della fronte e le tempie per ridurre la forma superiore del viso. Applicate l’illuminante, sfumandolo con cura, sulla fronte, sotto gli occhi e nella parte centrale del mento.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!