Semi di zucca: proprietà, benefici, calorie e vari usi

Delizioso spuntino o nota croccante per insalate o primi piatti, i semi di zucca sono diventati un must per chi vuole mangiar sano con gusto. Scopriamone insieme le proprietà e i valori nutrizionali

Semi di zucca: proprietà, benefici, calorie e vari usi

I semi di zucca sono un alimento assai interessante che può essere gustato in tanti modi diversi; notevoli nel profilo nutrizionale, possono vantare delle proprietà davvero preziose per il benessere dell’organismo.

Inconfondibili con la loro forma piatta e tondeggiante, sono discretamente diffusi nei supermercati e nei negozi alimentari; se si avesse difficoltà a trovarne, ad ogni modo, si può far riferimento ad uno dei tanti e-commerce che trattano questi alimenti, oppure ai negozi di cibi biologici che li valorizzano in modo importante, consapevoli delle loro importanti proprietà.

Nella grande maggioranza dei casi vengono acquistati semi di zucca tostati ed essiccati, non mancano tuttavia altre varianti, come ad esempio i semi di zucca salati, molto apprezzati per il loro gusto vivace.

Se si ha la possibilità di acquistare una zucca, ovviamente, è possibile consumare non solo il frutto, ma anche i suoi semi, e in questi casi l’ideale è recuperarli, lavarli e tostarli fino a quando non avranno raggiunto un buon livello di croccantezza. Tale alimento, infine, viene anche lavorato per produrne un olio.

Semi della zucca essiccati, tostati e salati
Semi della zucca essiccati, tostati e salati

Semi di zucca: calorie e profilo nutrizionale

Il seme di zucca assicura un apporto nutrizionale davvero notevole, scopriamo dunque alcuni dati in riferimento a 100 g di prodotto.

Anzitutto, va detto che si tratta di un alimento molto calorico, attestandosi su circa 600 kcal: sicuramente un cibo come questo non si può definire dietetico ma dal momento che viene di norma consumato in quantità molto moderate, dunque come stuzzichino, come ingrediente nella preparazione di una ricetta o come condimento, non è assolutamente il caso di proibirlo a chi ha la necessità di tenere sotto controllo il proprio peso anche in considerazione del fatto che, come vedremo in seguito, vanta delle proprietà interessanti anche per chi ha un obiettivo come questo.

Anche l’apporto di grassi è notevole, ammontando a circa 50 g di prodotto, stesso dicasi per quello proteico: questi semi assicurano, infatti, circa 30 g di proteine ad altissima digeribilità, una cifra che ben pochi alimenti possono vantare. Piuttosto contenuto è l’apporto di carboidrati, pari a circa 8 g, stesso dicasi per quello di zuccheri, di poco superiore a 1 g.

I semi di zucca sono piuttosto ricchi di fibre, circa 6 g, inoltre è molto importante l’apporto di sali minerali, soprattutto di magnesio, fosforo, potassio e zinco.

Il seme della zucca ha notevoli proprietà nutrizionali
Il seme della zucca ha notevoli proprietà nutrizionali

Proprietà dei semi di zucca

Anzitutto, i semi di zucca sono considerati amici del relax e del buon riposo grazie alla massiccia presenza di magnesio e di triptofano, aminoacido precursore della serotonina che può favorire il mantenimento di un bioritmo ottimale.

Possono essere preziosi per chi sta seguendo una dieta dimagrante e ciò è dovuto al fatto che le sue proteine, altamente digeribili, contribuiscono a mantenere regolari i livelli di zuccheri nel sangue.

La massiccia presenza di zinco è utile per mantenere ottimali i livelli di colesterolo e può essere inoltre una preziosa alleata per le donne in gravidanza, utilissima è anche la presenza di acidi grassi omega 3, a cui sono riconosciuti molteplici effetti benefici, e di ferro: mangiare semi di zucca può essere un’abitudine molto salutare per le donne che devono fronteggiare una carenza di questo nutriente.

Tra le proprietà dei semi di zucca vi sono anche quelle nei confronti dell’intestino: si ritiene infatti che tali alimenti favoriscano la regolarità intestinale e siano utilissimi anche per favorire l’espulsione di eventuali parassiti.

Le spiccate proprietà antinfiammatorie di questi semi, infine, sanno rivelarsi utili contro irritazioni e gonfiori, nonché per mantenere il pH dell’organismo su livelli ottimali.

Vellutata di zucca con semi croccanti
Vellutata di zucca con semi croccanti

Come gustare i semi di zucca?

Se ci si chiede come si possono gustare i semi di zucca non esiste una risposta univoca: questi semi possono essere un ottimo stuzzichino, da gustare magari in un aperitivo, oppure possono essere uno snack salutare e molto piacevole da mangiare, grazie alla loro particolare consistenza.

Non è raro che vengano utilizzati come ingrediente per preparare ricette di vario tipo, mentre l’olio di semi di zucca può essere utilizzato per i condimenti proprio come si fa con l’olio d’oliva.

Fatte queste utili premesse, andiamo a fondo e scopriamo quali sono i punti di forza di quest’alimento naturale a cui sono riconosciute notevoli proprietà.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!