Colica addominale: sintomi, rimedi e cosa mangiare

La colica addominale è un tipo di dolore molto forte ed improvviso causato dallo spasmo e dalla contrazione dell’addome in corrispondenza del colon; è frequente negli adulti e nei bambini. Per curarla, ai rimedi farmacologici, possiamo servici di rimedi naturali. Importante è l'alimentazione

Colica addominale: sintomi, rimedi e cosa mangiare

Il mal di pancia è un sintomo molto comune tra adulti e bambini. Spesso può causare la pancia gonfia e dolorante e le cosiddette coliche. La colica addominale è un tipo di dolore molto forte ed improvviso causato dallo spasmo e dalla contrazione dell’addome nella zona del colon. I sintomi possono essere differenti, come le cause. Queste sono spesso riconducibili ad alcune malattie infiammatorie intestinali.

Nei bambini il fenomeno è molto frequente. Questo è solitamente dovuto allo sviluppo incompleto del sistema digestivo. Come conseguenza, il bambino può lamentare di avere il mal di pancia e le cosiddette coliche gassose.

In base alla zona coinvolta, cambia il tipo di colica. Distinguiamo, per esempio le coliche intestinali, le coliche renali, le epato-biliari, le appendicolari, le pancreatiche, le ovariche, le gastriche, ecc.

Il meteorismo è frequente nella colica addominale
Uno dei sintomi della colica addominale è il meteorismo

I sintomi e le zone del dolore

Il sintomo più comune degli attacchi della colica addominale è per l’appunto il dolore alla zona addominale. Questo può essere localizzato o diffuso.

Tuttavia la sintomatologia può comprendere anche indurimento della pancia, fastidio e gonfiore, sudorazione, febbre alta, pallore, diarrea, nausea e vomito, meteorismo. 

Chi ne soffre può avere difficoltà nel compiere sforzi e muoversi, mantiene una postura in avanti per alleviare il dolore, necessità di applicare una fonte di calore nella zona dolorante.

Bisogna, però, saper distinguere l’origine del dolore.

Nel caso di colica biliare il dolore viene percepito nella regione superiore dell’addome, solitamente al centro o a destra. Questo tende successivamente a spostarsi verso il dorso. Come conseguenza il dolore si avvertirà tra la colonna vertebrale e la parte inferiore della scapola destra. In questi casi al dolore si associa nausea e vomito, colorazione giallastra della pelle e ittero.

Nella colica renale il dolore è localizzato nella zona lombare, vicino ai reni e si irradia ed estende fino all’inguine.

Nella colica addominale, invece, il dolore è localizzato o diffuso generalmente nell’addome inferiore, ma può interessare anche la parte superiore.

Il caffè non è indicato in caso di colica addominale
Nei casi di colica addominale è meglio ridurre o eliminare la caffeina

Cause

Come per tutti i dolori addominali, le cause della colica addominale possono essere differenti.

Prima di pensare alla cura è quindi importante che il medico faccia una diagnosi corretta.

Nella maggior parte dei casi le coliche sono di natura ostruttiva (biliari e renali) o infiammatoria (psicosomatiche).

Le cause più frequenti sono la sindrome del colon irritabile, la colite spastica e la colite ulcerosa e l’ostruzione intestinale. A queste si aggiungono il Morbo di Crohn, la stenosi, le infezione che interessano l’intestino, le ernie addominali.

Anche lo stress, le intolleranze e i disturbi alimentari possono incidere sul problema.

Colica addominale: cosa fare

Quando i dolori della colica addominale si manifestano per più di 2/3 giorni è utile fare una visita di controllo per individuare la natura della patologia o se questa è psicosomatica, causata dallo stress.

In questi casi è importante evitare di ingerire cibi durante l’attacco, evitare di bere acqua fredda o di bere tutto d’un fiato e di stimolare il vomito. Bisogna, invece, stare in posizione supina o fetale, mettendo qualcosa di caldo sulla zona dolorante per alleviare il dolore. Per dare sollievo, facilitare la respirazione e il movimento addominale può essere utile slacciare gli abiti.

Fare dei piccoli massaggi può alleviare il dolore e i sintomi. È importante stare a riposo finché i sintomi non passano e curare l’alimentazione.

Per prevenire la colica è necessario cambiare stile di vita. Svolgere un’attività fisica e moderata può aiutare a respirare e rilassarsi.

chi soffre di colica addominale deve eseguire della ginnastica per rilassarsi
Fare yoga o pilates aiuta a rilassarsi e prevenire la colica addominale

Trattamento farmacologico

In presenza del disturbo, in genere, il medico prescrive una terapia antidolorifica (FANS), degli antispastici, degli antiemetici e degli antibiotici. Questo perché bisogna curare i sintomi.

Cosa mangiare

È importante bere molta acqua, 2 litri al giorno, preferibilmente oligominerale, per reidratarsi e regolarizzare le funzioni dell’intestino. Per evitare gonfiore e dolore bisogna bere lontano dai pasti e sorseggiare lentamente.

Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale; la dieta deve essere povera di grassi.

Bisogna eliminare gli agrumi, la frutta molto dolce che fermenta (banane, pesche, albicocche, fichi, pere, mele, melone, ananas, anguria, mango, kiwi), la frutta secca, i latticini, gli insaccati, le carni rosse e grasse, le uova, i cibi raffinati, il miele, i legumi. Anche la caffeina e gli alcolici, come le spezie, gli zuccheri e il cioccolato devono essere evitati.

Da preferire sono le carni bianche e magre, le verdure cotte o al vapore ed assumere fibre. In questi casi è consentito anche il consumo di pesce, se lesso.

Anche l’assunzione dei fermenti lattici vivi, sono un rimedio utile per contrastare il dolore addominale e ristabilire la corretta funzionalità dell’intestino.

Di aiuto sono i fermenti lattici
I fermenti lattici sono molto efficaci

Rimedi naturali

In caso di colica addominale può esserci di aiuto anche la natura. Tra i rimedi naturali specifici in questi casi, è possibile sorseggiare delle tisane a base di malva, calendula, belladonna, camomilla e pulsatilla; possono dare conforto anche i fiori di Bach, la liquirizia e l’aloe vera.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!