Questa ragazza si scatta dei selfie mentre beve un drink: un dettaglio inquietante vi lascerà di stucco

Una ragazza si sta divertendo ad un party con degli amici e si sta facendo dei selfie mentre sorseggia un drink: riprende così un dettaglio che vi farà rabbrividire

Questa ragazza si scatta dei selfie mentre beve un drink: un dettaglio inquietante vi lascerà di stucco

Sono tanti i pericoli a cui dobbiamo stare attenti ogni giorno. Anche quella che sembra essere solo una festa insieme ad amici, un’occasione come tante altre per divertirsi e per stare in compagnia e godersi la vita, può trasformarsi in un vero e proprio incubo.

E’ quello che hanno vissuto le protagoniste di questo video sulla loro pelle ed in particolare una di loro che, probabilmente, da ora in poi farà più attenzione anche nelle occasioni in cui pensa di essere al sicuro.

La ragazza, in compagnia di altre donne ed amici, si sta divertendo ad un party e, come vuole la moda del momento, ne approfitta per immortalare quell’evento con dei selfie e dei video live. Ma ad un certo punto accade qualcosa che non potrà che farvi venire la pelle d’oca.

Durante le riprese, la donna sorseggia un drink e non si accorge che un uomo misterioso le versa qualcosa all’interno del bicchiere e poi scompare: di che si tratta? Forse di una droga o di qualche sostanza per confonderla e poter poi “approfittare” di lei?

Il particolare non è sfuggito al popolo del web: la donna, infatti, aveva subito postato il filmato sui social network ed è stata immediata la reazione degli utenti. Il video, per questo motivo, è diventato virale e servirà da lezione anche a coloro che pensano di potersela cavare in ogni situazione dimenticando che la prudenza non è mai abbastanza.

Altrettanto interessante sarà vedere la sceneggiata di una cliente “truffata” in un negozio italiano. La donna aveva acquistato un capo per una cerimonia che si è rivelato di pessima fattura e quindi la donna non ha fatto una bella figura, soprattutto in considerazione del suo ruolo d’onore all’evento.

Nemmeno l’intervento delle guardie è servito a placare le sue urla che le hanno poi causato uno svenimento.