Ventiquattresima settimana di gravidanza

Durante la ventiquattresima settimana di gravidanza capita di sentirsi stanche, il bambino sta crescendo ed arriva a pesare 560 grammi. Scopriamo insieme cosa ci attende nel corso di questi sette giorni.

Ventiquattresima settimana di gravidanza

Siamo arrivate alla 24 settimana di gravidanza e di conseguenza sta per finire il secondo trimestre di gestazione. Proprio così, i due terzi di questo straordinario percorso stanno per essere completati, non ci resta che affrontare l’ultimo step. Il secondo trimestre di gravidanza parte dalla quattordicesima e arriva alla ventisettesima settimana.

Nel corso di questo periodo abbiamo visto come il bambino sia cresciuto notevolmente, come abbia sviluppato il senso dell’udito e come sia in grado di muoversi autonomamente. Rispetto al primo trimestre di gravidanza, le future mamme durante la ventiquattresima settimana di gravidanza si sentono notevolmente meglio e con una considerevole energia, alternata a momenti di stanchezza. Il pancione è cresciuto in maniera esponenziale e oramai tutti aspettano la nascita di questo bambino.

Nel corso della ventiquattresima settimana di gravidanza si potrebbe avere un po' di stanchezza e bisogno di dormire
Nel corso della ventiquattresima settimana di gravidanza si potrebbe avere un po’ di stanchezza e bisogno di dormire

Nel corso della 23° settimana di gravidanza abbiamo notato come i piedi e le gambe possano diventare gonfi e doloranti, la cosa migliore è cercare di metterle sempre in alto e indossare scarpe comode, mettendo da parte, almeno per i prossimi mesi, i tacchi. Questo fastidio continuerà per questa e per la 25° settimana di gravidanza, quindi, non ci resta che tenere a portata di mano le scarpe da tennis e bere almeno due litri di acqua al giorno.

E’ importante durante il secondo trimestre instaurare un rapporto di complicità con il futuro padre, è bene che lui impari ad apprezzare il vostro corpo che cambia, pensando che lì dentro c’è la cosa più bella che voi due abbiate mai desiderato e che non è facile avere a che fare con sbalzi di umore e attacchi di fame. Imparate a parlare entrambi al pancione, il vostro bambino è in grado di ascoltare e riconoscere le vostre voci, ma soprattutto di captare il vostro affetto.

24 settimana di gravidanza: cosa accade alla mamma

I sintomi principali, che riguardano la 24 settimana di gravidanza, sono legati ad una sorta di stanchezza o di malessere generale per la futura mamma. Non sai perché, ma non ti senti in piena forma, ti senti a tratti triste e potrebbe capitare che tu ti metta a piangere senza motivo. E’ una reazione passeggera, che tenderà a scomparire nel giro di pochi giorni. La stanchezza, invece, ti accompagnerà ancora per un po’ perché è dovuta a tutto ciò che sta succedendo dentro il vostro corpo.

Il pancione continua a crescere sia all’esterno, che all’interno e questo causa un cambiamento notevole, anche per quanto riguarda gli organi interni. Il bisogno di urinare si fa sempre più impellente e portare a spasso un peso del genere non è facile.

Come abbiamo notato, nelle scorse settimane, il mal di schiena continua ad essere presente, cercate di mantenere sempre una postura eretta, distribuendo il peso su entrambe le gambe, quando vi sedete mettete un cuscino dietro la schiena ed evitate di stare sedute per troppo tempo. Anche se siete a casa, camminate un po’ e poi rimettetevi sedute, camminare è estremamente importante, perché in questo modo migliorerete la postura e la circolazione. Se vi sentite stanche, riposatevi, il corpo necessita del giusto riposo e di qualche ora di sonno in più, anche durante la giornata.

E’ bene curare anche l’alimentazione, evitando di prendere troppo peso, per una gestazione ottimale, a 24 settimane di gravidanza dovreste aver preso in tutto 8 o 9 chili, calcolando che da questo momento il vostro peso continuerà ad incrementare. Se vi rendete conto che state ingrassando a dismisura dovrete parlarne con il ginecologo, che saprà consigliarvi un’alimentazione più sana.

Feto 24 settimane: render 3D
Feto 24 settimane: render 3D

24 settimane di gravidanza: cosa accade al feto

Quali sono i principali cambiamenti del feto a 24 settimane di gravidanza? I principali mutamenti che il bambino affronta riguardano il suo sistema nervoso, con il cervello che ora è in grado di reagire agli stimoli: non preoccupatevi quindi se il bambino si muove quando voi gridate o se c’è la musica ad alto volume, lui è in grado di sentire tutto ciò che gli succede intorno.

Il feto riesce a muovere le mani, continua a mettere il dito in bocca, è in gradi di sbadigliare e inizia ad effettuare i movimenti anche con le braccia. Se fino ad ora era in grado di puntare solo i piedi, contro il vostro pancione, ora sa puntare anche un gomito. Alla ventiquattresima settimana di gravidanza il feto arriva a pesare 560 grammi e la sua lunghezza è di circa 28 o 29 centimetri.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!