Permanente riccia: come farla, quanto dura e il costo

La permanente riccia è un rimedio, valido e duraturo, per quelle donne che amano i ricci e vogliono sfoggiarli tutti i giorni. Il tempo di posa incidente su effetto e durata della permanente. I costi possono variare in base a diversi fattori.

Permanente riccia: come farla, quanto dura e il costo

Molto usata dalle donne negli anni Ottanta, la permanente riccia sta tornando di moda come sistema per rendere i capelli ricci o riccissimi. Solitamente quando si parla di permanenti si pensa subito ai danni che questa reca alla struttura del capello. Tuttavia, oggi la tecnica non è più così aggressiva e può essere eseguita con meno timore.

Oltre a rendere i capelli ricci, le nuove tecniche permettono di eliminare il crespo, creare volumi più o meno importanti. È possibile creare anche un effetto mosso naturale o un ondulato.

Nonostante la composizione chimica del prodotto, in trattamento permette di evitare l’uso di piastre, o altro, per creare movimento.

La durata della permanente può variare in base ai tempi di posa e l’effetto del riccio tende a perdersi gradualmente.

I costi del trattamento possono variare in base al centro in cui vengono realizzati e alla professionalità del parrucchiere.

Con la permanente riccia si possono ottenere anche ricci più morbidi e ondulati
In base ai tempi di posa cambia l’effetto della permanente riccia

Tipologie di permanente

La permanente riccia può essere di vari tipi. La differenza sta nell’effetto finale che si ottiene.

Le donne che preferiscono un effetto naturale e leggermente riccio possono per esempio scegliere una permanente mossa. Questa viene eseguita con dei bigodini più grandi, lasciando il prodotto in posa, solitamente, per non più di 30 minuti.

Sulla stessa direzione si può eseguire una permanente che crea ricci più leggera. I tempi di posa sono ridotti e, in questo caso, si otterrà un effetto più ondulato. Il vantaggio è che il trattamento sarà meno dannoso per i capelli.

Chi invece desidera una chioma riccissima dovrà sottoporsi a un trattamento più aggressivo. L’effetto sarà quello tipico degli anni ’80. Si utilizzeranno dei bigodini più stretti al fine di creare dei ricci compatti e sottili. I tempi di posa, per questa soluzione, sono molto più lunghi.

La scelta del bigodino influisce sul volume della permanente riccia
La permanente riccia può creare ricci più o meno stretti in base al bigodino

Come fare la permanente riccia

Se si desidera fare la permanente in casa è fondamentale acquistare il kit specifico.

Lavate i capelli e asciugateli con un asciugamano per eliminare l’acqua in eccesso. I capelli dovranno essere umidi. Pettinateli con una spazzola o un pettine a denti larghi per eliminare eventuali nodi.

Dopo aver indossato guanti e mantellina, utilizzate della vasellina su collo, orecchie, fronte. Questa serve per proteggere la pelle dall’effetto aggressivo del composto chimico.

Scegliete i bigodini in base all’effetto che desiderate ottenere. Dividete la chioma in sezioni per facilitare il compito. Prendete piccole o grandi ciocche, in base all’effetto desiderato e agganciate i bigodini alla parte superiore fissandoli con forcine e carta velina. iniziate ad avvolgete le ciocche verso il basso.

Applicate il composto per permanete iniziando dal cuoio capelluto. Massaggiate la cute e lasciate agire il prodotto per il tempo indicato in base all’effetto desiderato. Coprite con un asciugamano. Sciacquate con cura ed attenzione.

Applicate il neutralizzatore tenendo la testa in già e scuotendo con delicatezza i ricci reati.

Consigli

La permanente riccia è bella ma richiede attenzioni e cure particolari per mantenerla, così come per i capelli trattati con tinture.

Dopo la permanente, utilizziamo sempre uno shampoo specifico e maschere nutrienti e idratanti. Fare gli impacchi periodicamente può essere utile.

Da evitare è eseguire tintura e permanente nella stessa giornata. In genere, bisogna fare i trattamenti a distanza di almeno 2 settimane l’una dall’altra. Questo è importante per evitare che le componenti chimiche dei trattamenti reagiscano tra loro.

Per evitare di danneggiare eccessivamente i capelli non bisogna fare più di 3 trattamenti all’anno.

Per fissare i capelli ricci possiamo utilizzare spray vitalizzanti, schiume per capelli.

Oltre che dal parrucchiere la permanente riccia si può fare a casa
La permanente riccia si può fare dal parrucchiere ma anche a casa

Quanto dura la permanente riccia

I tempi di una permanete riccia dipendono dalla messa in posa del prodotto e dalle capacità tecniche di chi lo ha eseguito.

In genere, il trattamento dura dai 3 ai 5 mesi se è mossa o ondulata; leggermente di più se è molto riccia. Con il passare dei giorni il riccio scomparirà.

Quanto costa

Sul costo influiscono diversi fattori. Se si sceglie di fare una permanente riccia dal parrucchiere, il costo varia per zona, centro di bellezza e professionalità dell’hair-stylist. Il prezzo può variare dai 20 ai 30 euro.

Se si sceglie di farla a casa, il prezzo è molto più basso perché i kit specifici hanno un costo che varia dai 6 agli 8 euro e non includono la professionalità del parrucchiere. Il costo dei bigodini varia in base alla marca, tipologia e quantità.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!