Meches rosse: come farle e a chi stanno davvero bene

Le meches rosse sono particolarmente indicate per le donne dai capelli castani, scuri o neri. Con la nuance giusta sono d'effetto anche sui capelli biondi. Il colore dona alla chioma luminosità, movimento e volume sia sui capelli lisci che ricci, lunghi e corti.

Meches rosse: come farle e a chi stanno davvero bene

Quando si parla di tecniche per la schiaritura dei capelli è impossibile non pensare alle meches. Che sia sui capelli chiari e castani che sui capelli più scuri e neri, l’importante è che queste siano eseguite correttamente. A differenza delle meches bionde, le meches rosse sono particolarmente indicate per le donne con i capelli castani, molto scuri o neri. Tuttavia, anche le bionde potranno sfruttare questa nuance elegante, energica e di tendenza.

In base alla tonalità di rosso, più o meno acceso, l’effetto sui capelli cambierà. Di conseguenza, sarà differente anche l’effetto d’insieme sul volto. Ricci o lisci, lunghi o corti, questo trattamento sui capelli donerà alla donna bellezza. L’effetto finale risulterà glamour, voluminoso e sofisticato.

Le meches possono essere eseguite anche a casa ma, il suggerimento è di rivolgersi, a meno che non siate esperte, ad un parrucchiere di fiducia. Specialmente con il rosso, è difficile correggere eventuali errori.

Vediamo dunque come realizzarli a casa e a chi stanno bene.

Bisogna eliminare i nodi dai capelli prima di fare le meches rosse
Prima di fare le meches rosse è fondamentale eliminare i nodi dai capelli

Come si fanno le meches rosse

In commercio, specialmente nei negozi specializzati per parrucchieri, è possibile acquistare il kit specifico per fare le meches rosse. Sebbene prodotti di qualità, il risultato potrebbe non essere paragonabile a quello di un hair-stylist. È importante, infatti, per avere un risultato apprezzabile avere esperienza e professionalità.

Per fare le mèches rosse in casa bisogna acquistare il kit specifico che comprende, oltre agli accessori tipici da tintura, anche ossigeno in crema e colore.

L’ossigeno in crema può variare da 10 a 40 volumi e sulla sua scelta dipenderà il risultato che si otterrà. I 10 volumi di ossigeno sono indicati per i capelli biondi, per quelli castani o più scuri si può arrivare anche a 30 o 40 volumi, a seconda della tonalità naturale del capello.

Prima di procedere con il trattamento, non bisogna dimenticare di creare delle strisce con la carta stagnola. Se è vostra intenzione creare delle meches sottili, dovrete procurarvi anche una cuffia con fori.

Per fare le meches bisogna utilizzare anche la carta stagnola
Bisognerà avvolgere le ciocche dentro la carta stagnola

La procedura

Lavate i capelli e pettinateli con cura aiutandovi con una spazzola o un pettine a denti larghi. È importante che non ci siano nodi. Non sarà necessario utilizzare un asciugacapelli ma bisogna tamponarli con un asciugamano per eliminare l’acqua in eccesso.

Indossate la cuffia con i buchi se è vostra intenzione ottenere delle meches rosse sottili. In caso contrario, per facilitare il compito, dividete la chioma in sezioni.

Nell’apposita ciotola versate ed amalgamate insieme il decolorante e l’ossigeno in crema ed applicatelo sulle ciocche che desiderate schiarire. Nello stesso frangente, mentre applicate il prodotto, avvolgete le ciocche nella carta stagnola. Eseguite l’operazione quanto più rapidamente possibile affinché la messa in posa sia uguale per tutte le ciocche. A tal fine, è consigliabile farsi aiutare da qualcuno.

I tempi di posa possono essere differenti. Ogni marca e prodotto può indicarne uno diverso dall’altro. Solitamente, il tempo di posa è di circa 20 minuti.

Risciacquate con cura ed attenzione i capelli ed applicate la maschera nutriente in dotazione nel kit. Lasciatela in posa per almeno 15-20 minuti e procedete con il risciacquo e l’asciugatura dei capelli.

Il trattamento delle meches rosse richiede di fare delle maschere nutrienti sui capelli
Dopo aver fatto le meches rosse è importante applicare una maschera

A chi stanno bene le meches rosse

Le meches rosse sono particolarmente indicate per le donne dai capelli castoni o scuri. Questo non impedisce di provare le varianti della nuance anche alle donne bionde.

Le meches rosse su capelli castani o scuri può donare, alla donna che sceglie questa tonalità, un effetto naturale e luminosità ai capelli e al volto. È fondamentale non eccedere con i volumi di ossigeno e limitarsi a non oltrepassare i 4 toni.

Le meches rosse su capelli biondi, invece, permette di creare volumi e profondità d’effetto. È quindi un trattamento indicato con i capelli mossi o ricci e dalla struttura fine e sottile.

Sui capelli molto scuri o neri, invece, questo tipo di colorazione crea contrasti molto evidenti e marcati. Il trattamento metterà in risalto la personalità forte, decisa e sensuale di ogni donna. In questi casi, per un effetto sofisticato, bisogna fare attenzione alle ciocche che si decide di decolorare e trattare.

Consigli utili

Come per tutti i trattamenti di colorazione e decolorazione, anche in questo caso è importante proteggere e curare i capelli.

I capelli, infatti, dopo le meches saranno più deboli. È quindi fondamentale utilizzare shampoo e balsamo specifici e coccolare i capelli con maschere nutrienti periodicamente.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!