Come fare le meches bionde e a chi stanno bene

Sebbene simili nella procedura, bisogna saper distinguere i colpi di sole dalle meches bionde. L'effetto cambia in base ai volumi di ossigeno scelti ma la tecnica può essere sfruttata sia sui capelli chiari che più scuri.

Come fare le meches bionde e a chi stanno bene

Le tecniche a disposizione di una donna per un look sui capelli, luminoso e brillante, sono tantissime. Oltre ai colpi di sole, le donne sanno benissimo che questi effetti possono essere ottenuti anche con le meches bionde. Guai però a confonderle.

La tecnica non è recente ma continua ad essere un evergreen in fatto di colorazione per capelli. Sono tante le donne, infatti, che nonostante la possibilità di scegliere trattamenti più innovativi preferiscono le meches. La spiegazione principale sta nel fatto che la tecnica, è ormai nota e se ne conoscono vantaggi e svantaggi. Chi si sottopone al trattamento, sa che dovrà decolorare e successivamente tingere i capelli. Il vantaggio è che le ciocche bionde delle meches valorizzeranno la chioma, specialmente se i capelli sono mossi o ondulati.

Vediamo dunque come si fanno, qual è la differenza con i colpi di sole e a chi stanno bene.

I colpi di sole sono differenti dalle mecche bionde
Esiste una differenza tra mecche bionde e colpi di sole

Differenza tra colpi di sole e meches bionde

Sebbene entrambe le tecniche hanno come obiettivo finale schiarire alcune ciocche di capelli, esistono delle differenze che le caratterizzano.

I colpi di sole schiariscono le ciocche tono su tono e, i riflessi ottenuti, si estendono su tutta la chioma confondendosi con il colore naturale della base. Il risultato sarà delicato, leggero ed elegante.

Le schiariture ottenute con le meches bionde, invece, si ottengono schiarendo le ciocche in maniera più marcata e netta. Il contrasto con la base naturale sarà maggiore e l’effetto più visibile. In questo caso, inoltre, le ciocche saranno sottoposte anche a un trattamento decolorante.

Le meches bionde richiedono l'aiuto di un'amica
E’ consigliabile chiedere l’aiuto di un’amica quando si fanno le mecche bionde

Come si fanno le meches bionde

In commercio ci sono diversi prodotti in grado di realizzare delle meches bionde in casa. Il risultato ottenendo sarà apprezzabile, sebbene non eseguito dalle mani esperte di un professionista.

Per ottenere delle meches bionde bisogna munirsi di un kit che comprende ciotolina, pennello per tintura, guanti e mantella, pettine e carta stagnola. Indispensabili saranno il preparato per meches, che include decolorante e ossigeno in crema. L’ossigeno può variare da 10 a 40 volumi; dalla sua scelta dipenderà il livello di schiaritura e l’effetto finale.

Come procedere

Lavate i capelli e pettinateli con cura al fine di districare tutti i nodi. Non asciugateli con il phon, ma tamponateli con un asciugamano per eliminare l’acqua in eccesso.

Per facilitare il compito e la scelta delle ciocche, dividete la chioma in sezioni e fissatele con delle pinze per capelli alla cute.

Prendete la ciotola in dotazione e, servendovi del pennello, amalgamate insieme il decolorante e l’ossigeno in crema. Quando sarà pronto, applicate il composto ottenuto sulle ciocche che desiderate schiarire. Usate la carta stagnola come base di appoggio tra la mano e i capelli e procedete alla decolorazione delle ciocche. Ognuna di esse dovrà essere avvolta all’interno della carta stagnola man mano che si applica il prodotto.

Il lavoro dovrà essere eseguito rapidamente per fare in modo che la messa in posa sia uguale per tutte le ciocche. Per questo motivo, l’aiuto di un’amica può essere utile.

Fate, inoltre, attenzione a non sporcare con il composto il resto della chioma.

I tempi di posa dipendono dal prodotto acquistato ma solitamente è di circa 20 minuti.

A questo punto, bisognerà risciacquare abbondantemente e con cura i capelli e applicare un balsamo o una maschera nutriente. Dopo averla lasciata in posa per almeno 15 minuti si può procedere a risciacquare la testa e a fare la messa in piega.

Sui capelli castani le mecche bionde sono molto evidenti
Le meches bionde possono essere eseguite anche sulle chiome castane

A chi stanno bene le meches bionde

Le meches stanno bene a tutte le donne. L’effetto finale varia a seconda della base naturale della chioma e al livello di schiaritura che si desidera. La scelta dei volumi dell’ossigeno in crema farà la differenza.

Se siete more, infatti, bisognerà utilizzare i 40 volumi; mentre sui capelli castani bisognerà scendere e utilizzare i 30 volumi. Le bionde, invece, potranno valutare se utilizzare i 20 o i 10 volumi. Inoltre, queste potranno scegliere altri trattamenti di colorazione che sfumano il biondo o fare un tono su tono.

Le meches bionde, invece, sono sconsigliate alle donne con i capelli neri. L’effetto biondo su una base così scura infatti è molto forzato. Gli esperti suggeriscono solitamente di optare per schiariture e riflessi che tendono al rosso, al blu o al viola.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!