Come rinforzare i capelli in modo naturale e con l’alimentazione

Se stress, carenze di vitamine, cattiva alimentazione, squilibri ormonali e cambio di stagione influiscono sulla bellezza dei nostri capelli possiamo utilizzare diversi rimedi naturali che rispondono a chi cerca come rinforzare i capelli deboli, fragili e che tendono a cadere.

Come rinforzare i capelli in modo naturale e con l’alimentazione

Lo stress, le carenze di vitamine, la cattiva alimentazione, squilibri ormonali e il cambio di stagione sono tra le prime cause dell’indebolimento, della fragilità e della caduta dei capelli; su di esso influisce anche la genetica. Nonostante le cure e le attenzioni per la nostra chioma, davanti allo specchio o guardando la spazzola, tante donne arrivano al punto di chiedersi come rinforzare i capelli prima che sia troppo tardi.

La prevenzione è importante e quindi bisogna utilizzare sempre uno shampoo neutro delicato e protettivo che non fa eccessiva schiuma o che irriti la cute; bisogna poi evitare i lavaggi frequenti, le piastre liscianti, le permanenti e le colorazioni. Fare impacchi o maschere protettive e nutrienti a base di olio naturali ed essenziali (semi di lino, olio di argan), così come concederci un buon massaggio energizzante aiuta a stimolare la microcircolazione e rende più forti i bulbi.

La prevenzione, però, non è sufficiente, così come limitarci a ridurre le cause di stress. Vediamo dunque come rendere i capelli più forti attraverso l’alimentazione e le ricette delle maschere “fatte in casa” della nonna.

Tra le domande ricorrenti delle donne, ma anche degli uomini, c'è come rinforzare i capelli
Tante donne si chiedono come rinforzare i capelli

Come rinforzare i capelli con l’alimentazione

Come abbiamo anticipato tra le cause dell’indebolimento e caduta dei capelli c’è l’alimentazione errata. Ma dunque cosa bisognerebbe mangiare per rinforzarli?

Il ferro favorire l’ossigenazione capillare, zinco e rame favoriscono la ricrescita e mantengono il colore naturale, le vitamine A, B e H aiutano a renderli più resistenti, mentre gli amminoacidi e le proteine li rinforzano. Ecco dunque quali sono gli alimenti indicati per rinforzare i capelli dalla radice alle punte.

Il ferro si trova nelle proteine, ovvero nei fiocchi d’avena, nelle mandorle, negli spinaci, nei legumi, nel pane integrale e nella frutta.
I minerali, come zinco e rame, così come le vitamine sono invece presenti nelle proteine, nella frutta secca (mandorle, arachidi, noci, anacardi), nei semi di zucca, nei legumi (soia, lenticchie, ceci, germe di grano), negli avocado, nella frutta e negli agrumi (avocado, banane, arance, kiwi, cachi, pere), nell’aglio, negli ortaggi e tuberi (patate, barbabietole, pomodori, carote, asparagi, carciofi), nei funghi, nelle prugne secche, nei broccoli e nei cavolini di Bruxelles e nei cereali integrali.
Amminoacidi e proteine sono reperibili nelle uova e nella carne, ma si trovano anche nei cereali, nei legumi, nelle noci e nei semi.

Bere acqua non fa bene solo all’organismo ma anche ai nostri capelli. Per questo motivo, specialmente se i nostri capelli hanno bisogno di aiuto, bisogna bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

L'olio evo è un rimedio per rinforzare i capelli
L’olio di oliva contiene principi utili a come rinforzare i capelli deboli e disidratati

Le maschere per rinforzare i capelli

In vendita ci sono tantissimi prodotti utili a chi ha bisogno di trovare come rinforzare i capelli. La nonna, però, oltre a suggerirci come fare lo shampoo in casa, ha una soluzione naturale anche per questo problema. Vediamo, dunque, come preparare alcune maschere per capelli in casa.

Una soluzione è fare una maschera a base di yogurt, olio EVO, miele, aceto bianco. Prendete un vasetto di yogurt intero bianco ed aggiungete uno dopo l’altro 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 cucchiai di miele millefiori, 2 cucchiai di aceto di vino bianco. Mescolare bene ed applicate la maschera sui capelli umidi e districati con l’aiuto di un pettine; lasciate in posa per almeno mezz’ora prima di lavare con lo shampoo.

Un’altra maschera da provare è quella a base di cocco (10 gr) e semi di lino (20 gr). Per prepararla dobbiamo scaldare circa 300 ml di acqua e mettete in infusione delle bucce di arance; su questa andrà poi aggiunta in un mixer i due ingredienti principali. Dopo aver frullato il tutto si potrà conservare il prodotto in un contenitore ed usare all’occorrenza.

Un’altra soluzione è utilizzare una soluzione a base di 200 ml di aceto di mele e dei rametti di salvia, preparata una settimana prima. Questo liquido dovrà essere diluito con mezzo litro di acqua e con qualche goccia di olio di lino prima di applicarlo sui capelli umidi e lasciarlo in posa per almeno 20 minuti, massaggiando ogni tanto la cute. Sciacquare senza insaponare.

Per rinforzare i capelli possiamo usare le maschere
Le maschere sono molto efficaci per rendere i capelli più forti

Altri rimedi

Anche frizionare i capelli con dell’olio di oliva aiuta a rafforzate e idratare i vostri capelli migliorando la circolazione sanguigna e i liquidi sui capelli.

Se proprio dovete trattare i vostri capelli, per trovare come rinforzare i capelli e allo stesso tempo colorarli potete utilizzare l’hennè che possiede principi naturali che oltre a colorare, rinforza i capelli.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!