Capelli lunghi scalati: idee alla moda e alcuni consigli per pettinarli

I capelli lunghi scalati sono ideali per dare forma, volume e movimento ai capelli. Le proposte sono tante ma è importante saperli gestire. Scopriamo a chi stanno bene, alcune idee di tendenza ma soprattutto come gestirli e pettinarli.

Capelli lunghi scalati: idee alla moda e alcuni consigli per pettinarli

Le chiome lunghe sono perfette per realizzare tagli ed acconciature diverse e per ogni occasione. Che siano lisci o ricci le proposte degli hair-stylist possono essere differenti. I capelli lunghi scalati sono, per esempio, ideali per dare forma e movimento ai capelli. Non è raro, infatti, che tagli particolarmente retti facciano apparire la donna con una massa di capelli eccessiva e senza forma.

Questo taglio può essere adattato anche a frange, ciuffi e onde che contribuiscono a valorizzare il volto e la figura femminile.

Si possono eseguire scalature di diverso tipo. La funzione principale del taglio è sfoltire o dare volume alla chioma tenendo in considerazione la struttura del capello. Si potrà procedere dunque con una scalatura leggera sui capelli spessi e folti per creare movimento. Sui capelli fini e meno folti la tecnica permetterà di aumentare il volume.

Vediamo dunque quali sono i tagli scalati sui capelli lunghi da cui trarre ispirazione e scopriamo come gestirli.

L'hair-stylist potrà suggerire come fare i capelli lunghi scalati
Sui capelli lunghi scalati il parrucchiere terrà in considerazione la conformazione del viso

Capelli lunghi scalati: come farli e a chi stanno bene

I tagli scalati sono sicuramente vantaggiosi per molte donne al fine di gestire e dare forma ai propri capelli. La tecnica, però, deve tenere in considerazione alcuni aspetti. Sul risultato incide, per esempio, la conformazione del volto.

Se la donna ha un viso tondo bisogna scalare i capelli lungo le guance per alleggerire la conformazione e struttura del volto.

Chi ha il viso quadrato, a forma di cuore o di diamante, dovrà invece preferire una scalatura che parte dagli zigomi. In questo modo, oltre al movimento si potrà nascondere il mento pronunciato. Nelle donne con il viso ovale, questo tipo di taglio permetterà di riempire e dare volume al volto, rompendo il tratto verticale della sua conformazione.

Il volto può essere addolcito con i capelli lunghi scalati
Sui volti tondi, i capelli lunghi scalati aiutano a addolcire il volto

Idee alla moda per capelli lunghi scalati

Le varianti dei capelli lunghi scalati sono moltissime. Tutte le donne potranno scegliere quella più adatta alla propria conformazione del viso e alla struttura dei capelli.

Un’idea è, per esempio, fare la riga centrale. Questa scalatura di ultima tendenza è adatta a chi ha il viso tondo e quadrato ma anche per chi ha un ovale allungato. La riga in mezzo permette di allungare e definire il volto, specialmente se tondo.

Se è laterale, invece, arrotonda il viso.

La riga può essere abbinata anche ad un maxi ciuffo laterale o ad una maxi frangia per rendere più movimentato e sbarazzino il taglio. Il ciuffo laterale sta bene a tutte le donne ma deve essere scalato tenendo in considerazione la conformazione del volto. Se non eseguito correttamente, il rischio è di modificare e rovinare la sua forma. Chi ha il viso piccolo dovrà evitare di portarlo lungo, mentre è perfetto per chi lo ha quadrato, a cuore o a diamante.

La frangia potrà essere leggermente scalata o portata lunga per armonizzare il volto. Sui capelli ricci o mossi, questa soluzione permette di addolcire la conformazione del viso.

Per un look sofisticato e romantico il taglio scalato sui capelli lisci può essere reso più dinamico creando dei ricci e delle onde.

Un taglio scalato medio lungo è lo swag. Questo consiste nello scalare in maniera decisa le lunghezze creando una frangia lunga e voluminosa. È una tecnica adatta a chi ha i capelli mossi e sottili ma anche per le chiome folte e dalla struttura più grossa.

Il taglio può essere impreziosito con frange e ciuffi
Frange e ciuffi sono contribuiscono a personalizzare il taglio

Come pettinare i capelli lunghi scalati

Come abbiamo avuto modo di comprendere, le proposte dei tagli scalati sono moltissime e vantaggiose. Le lunghezze, le frange e i ciuffi permettono di creare volumi, movimento e sono molto versatili.

Ma come gestire il taglio e come pettinare i capelli lunghi scalati? Fondamentale è l’asciugatura che dovrà essere eseguita con cura ed attenzione per ottenere l’effetto e l’acconciatura desiderata.

Di aiuto per pettinare i capelli lisci, oltre all’uso della spazzola e dell’asciugacapelli può essere la piastra.

Se, invece, è intenzione mantenere il capello mosso e ondulato bisognerà dare forma ai capelli prediligendo un’asciugatura naturale senza particolari strumenti.

Se il taglio è stato realizzato con frange e ciuffi, bisognerà prestare particolare attenzione alla loro asciugatura e messa in piega. Importante è che ciuffo o frangia rispetti la direzione desiderata o il taglio che è stato eseguito.

Per facilitare il compito e separare le varie sessioni della chioma, possono essere di aiuto pinze, elastici, mollettoni.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!