Acconciature per capelli corti: alcuni consigli per un look perfetto

Le acconciature per capelli corti sono molto più difficili, rispetto a quelle con i capelli lunghi, ma sono più sfiziose perché possono essere svolte utilizzando decorazioni particolari e colorate.

Acconciature per capelli corti: alcuni consigli per un look perfetto

Dovete andare ad un appuntamento importante e siete alla ricerca di acconciature per capelli corti? Abbiamo tutti i consigli che fanno per voi, per avere sempre un look perfetto. E’ facile creare una bella acconciatura con i capelli lunghi, ma è sui capelli corti che si gioca la sfida.

Per i tagli corti, le acconciature sono molto più difficili da creare, proprio per tale ragione c’è bisogno di più fantasia e più creatività. Scopriamo insieme quali sono le più belle pettinature per capelli corti.

Acconciature per capelli corti raccolti

Uno chignon non deve essere necessariamente fatto su un taglio lungo, ma può essere svolto anche sul corto. Pettinando i capelli all’indietro, basta prendere qualche ciocca e girarla su se stessa, facendo attenzione a fissarla con qualche molletta nera o dello stesso colore dei capelli. In questo modo è possibile creare un effetto mosso ed ondulato. Prima di procedere all’acconciatura vi consigliamo di applicare una mousse per capelli ricci e dopo di fissare bene con la lacca.

L'acconciatura con i capelli corti raccolti è sempre molto elegante ed è una delle preferite per i matrimoni
L’acconciatura con i capelli corti raccolti è sempre molto elegante ed è una delle preferite per i matrimoni

Acconciatura con le trecce dietro

Le più belle acconciature per capelli corti sono quelle con le trecce. Se i vostri capelli arrivano almeno sopra le spalle potete provare a fare l’acconciatura con le trecce dietro. Prendendo le ciocche al centro, fate una treccia dietro alla nuca e poi arrotolatela su se stessa, fissandola con delle mollette. Prendete poi le ciocche che partono da un lato e da un altro di questa treccia e createne un altra, arrotolate pure questa ed unitale, con le mollette, alla prima.

Continuate fino a quando i vostri capelli lo permettono, creando dietro una bellissima acconciatura, che può essere abbellita con qualche glitter o qualche fiore. Le ciocche che rimangono fuori dalle trecce cercate di inglobarle nella pettinatura, aiutandovi sempre con le mollette.

Acconciatura con la treccia a ciuffo

Se i vostri capelli sono cortissimi, ma avete un lato più lungo dell’altro, potete creare una treccia su di esso e lasciarla da quel lato, oppure con l’aiuto delle mollette fissarla, portandola sul lato opposto.

Altre acconciature per capelli corti

Acconciatura con scambio lati. Se il vostro taglio corto è un po’ mosso a caschetto, potete iniziare da giù, prendendo le ciocche di destra e andando verso sinistra, fissandole con le mollette e da sinistra verso destra, fissando il tutto con la lacca. in questo caso, le ciocche davanti bisogna pettinarle all’indietro, inglobandole nelle fasce da destra a sinistra.

Acconciature per capelli corti
Un esempio di taglio per capelli corti

Acconciatura con chignon a lato. Una delle più eleganti acconciature per capelli corti è quella con lo chignon, soprattutto se questo viene posto a lato, vicino all’orecchio e viene abbellito con qualche gioiello.

Acconciatura all’indietro. L’acconciatura per i capelli corti all’indietro è sempre molto chic, basta prendere i capelli, raccoglierli all’indietro, facendoli confluire in qualche punto, proprio sopra la testa, così la pettinatura sembra più gonfia. Se la lunghezza da dietro lo permette, si può fare la stessa cosa.

Acconciatura con fiori, gioielli o cerchietto

Se avete i capelli cortissimi, potete abbellirli con un fiore vistoso e leggero da applicare direttamente su di essi, con gli appositi clip. In alternativa potete utilizzare qualche gioiello, che possa creare anche qualche gioco di luce e che vi doni, così, maggiore risalto.

Questa soluzione viene utilizzata anche per molte spose, che avendo i capelli molto corti, non si possono permettere chignon, in questo caso spesso vengono utilizzati elementi bianchi, che diano ancora più importanza al giorno più bello e al colore del vestito.

Il cerchietto rimarrà sempre e comunque un must, per qualsiasi tipo di taglio. Se avete i capelli molto corti potete fare in modo che il cerchietto, nella parte iniziale li tiri bene, oppure se sono un po’ più lunghi, si può creare un po’ di volume. Basta scegliere il cerchietto giusto con qualche strass o qualche fiore colorato.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!