“Vola alto amore mio”. Il Vip e tutta la famiglia devastati dal dolore, la ragazza aveva solo 25 anni (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sono in tanti i genitori orfani nel mondo, coloro con cui la vita è stata davvero spietata, avendo subito la perdita più devastante che si possa provare sulla propria pelle: quella di un figlio.

Da sempre la morte di un figlio è ritenuta contro natura. Un padre ed una madre che restano, sopravvivono, con una ferita sanguinante sempre aperta, in cui lo scorrere del tempo acuisce il dolore.

Si sopravvive, nel ricordo degli abbracci, dei baci, delle coccole, che si sono date e si sono ricevute, con la rabbia nel cuore di non veder crescere coloro a cui si è dato la vita.

Per malattia, per incidente, per tragica fatalità, sono in tanti i piccoli divenuti troppo prematuramente angeli. Un dolore immane, che non risparmia i vip, i personaggi dello spettacolo, dello sport; insomma i volti noti.

Nel 2019, Luis Enrique, ex calciatore spagnolo e allenatore di diverse squadre di successo, compresa la nazionale del suo paese, perse la figlia Xana, mentre solo poche ore fa, un altro lutto ha colpito il mondo del calcio. Vediamo di chi si tratta.