Violento terremoto 5.6, ci sono crolli e morti: soccorsi sul posto

Una forte scossa di terremoto ha investito una nazione del mondo, si teme il peggio. I soccorsi sono sul posto, la notizia appena arrivata in redazione.

Pubblicato il 21 novembre 2022, alle ore 11:20

Violento terremoto 5.6, ci sono crolli e morti: soccorsi sul posto

Ascolta questo articolo

Spesso in qualche zona del mondo si verificano degli eventi meteo estremi, che provocano ansia nella popolazione del posto in cui questi eventi avvengono. La stessa cosa vale per i terremoti, che, al contrario di un violento fenomeno meteo, non sono assolutamente prevedibili. I terremoti colpiscono in maniera improvvisa, la loro durata può variare da pochi minuti a pochissimi secondi. Un lasso di tempo molto breve, che però può provocare morte e distruzione in aree piuttosto vaste delle nazioni.

I terremoti si originano soprattutto in punti particolari della Terra, nelle cosiddette zone di faglia, punti della crosta terrestre in cui i continenti vengono in contatto tra loro. Una delle aree più attive per quanto riguarda i terremoti è ad esempio l’area del Pacifico, dove ci sono anche numerosi vulcani sottomarini. In queste ore una violenta scossa di terremoto ha colpito un’altra nazione del mondo. Ecco dove.

Violento sisma 5.6

Una violenta scossa di terremoto è avvenuta nella mattinata del 21 novembre a Giacarta, in Indonesia. Il sisma di magnitudo 5.6 gradi della scala Richter infatti ha avuto epicentro in una zona densamente popolata causando morti e feriti tra la popolazione oltre a ingenti danni in alcune aree. L’agenzia nazionale indonesiana per i disastri ha riportato finora 14 morti.

Il bilancio potrebbe essere però ancora più tragico, e si parla di una quarantina di morti. Il funzionario governativo di Cianjur, la città più vicina all’epicentro del terremoto, ha dichiarato al canale di notizie locali MetroTV che a causa della scossa circa trecento persone sono rimaste ferite, alcune in modo grave.

“Sono dati che provengono da un solo ospedale ma ci sono quattro ospedali a Cianjur” – così ha detto un funzionario locale parlando con la stampa internazionale. “Ci sono decine di persone uccise. Centinaia, forse anche migliaia di case sono danneggiate” – così ha aggiunto lo stesso funzionario.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come i terremoti possano avvenire improvvisamente, in queste ore la terra sta tremando in diverse zone del mondo. La popolazione è ovviamente preoccupata da questi eventi consecutivi che si stanno verificando in tutto il globo, nelle rossime ore si conosceranno altri dettagli su quanto sta succedendo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!