Va al bar e trova la morte: è deceduto davanti ai clienti

Grave dramma nella mattinata di oggi in un bar molto frequentato, dove un uomo è stato colto improvvisamente da un malore rivelatosi fatale. Si è accasciato al suolo e non ha più ripreso conoscenza.

Pubblicato il 24 novembre 2022, alle ore 18:26

Va al bar e trova la morte: è deceduto davanti ai clienti

Ascolta questo articolo

Continua l’escalation dei malori improvvisi in Italia. L’ennesimo caso si è verificato nella mattinata di oggi, quando, davanti ai clienti di un bar molto frequentato del Paese, un uomo si è accasciato al suolo a causa di un mancamento. Immediatamente il proprietario del locale ha chiamato i soccorsi, ma la situazione si è rivelata subito più grave del previsto.

La notizia del dramma si è diffusa rapidamente in tutta Italia, purtroppo è solo l’ultimo di numerosi episodi di questo tipo. Si tratta di disgrazie assolutamente imprevedibili e, dato piuttosto preoccupante, ne sono coinvolti inspiegabilmente sempre più giovani. Vediamo nel dettaglio che cosa è successo a questa ultima vittima.

L’accaduto

Il tragico episodio si è verificato nella mattinata di oggi 24 novembre, intorno alle 11:00, in un noto bar di corso Umberto a Torre Annunziata, nel napoletano, avanti agli occhi attoniti di numerosi clienti. L’uomo in questione, un 63enne apparentemente in ottima salute, si trovava seduto al bancone del bar quanto improvvisamente ha iniziato a sentirsi male

Pensando ad un malessere passeggero, senza grande preoccupazione l’uomo si è recato in bagno per tentare di riprendersi. Quando ha varcato la porta del bagno il 63enne è stato colto dal malore e si è accasciato al suolo. A ritrovarlo esanime a terra i proprietari del locale che, non vedendolo rientrare, erano andati a verificarne le sue condizioni. Immediatamente hanno tentato di praticargli i primi soccorsi e a chiamare un’ambulanza.

Giunti sul posto, i sanitari del 118 hanno proceduto immediatamente a praticargli le manovre salvavita, ma ogni tentativo si è rivelato vano, il 63enne era già spirato prima del loro arrivo. Presso il noto bar cittadino, il Gido’s Cafè, si sono recate anche le forze dell’ordine per effettuare tutti i rilievi del caso in attesa delle disposizioni del magistrato competente. Tutta la comunità di Torre Annunziata è profondamente scossa dal tragico accaduto.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta di un gravissimo dramma che ha colpito tutta la comunità di Torre Annunziata. Purtroppo sono tragedie che stanno capitando con sempre più frequenza, è evidente come occorra indagare per cercare una spiegazione. Mi dispiace molto per la vittima di questo dramma, intendo rivolgere un pensiero alla sua famiglia.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!