Una notizia che lascia di sasso: Enrico Papi ha lottato fino alla fine (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Classe 1965, romano, Enrico Papi è uno dei conduttori più amati dagli italiani. Istrionico, poliedrico, sempre solare, con il suo sorriso contagioso, ha esordito nel mondo dello spettacolo come cabarettista.

I suoi spettacoli hanno aperto i concerti di importanti artisti tra i quali anche Fiorella Mannoia e Ivan Graziani ed è stato proprio durante una di queste esibizioni che Enrico è stato notato da Giancarlo Magalli.

Da qui ha preso avvio la sua lunga carriera. Era il 1988 quando arrivò in Rai come ideatore di candid camera in Fantastico bis, di cui ottenne la conduzione nel 1990. Ha condotto Rai 1 Unomattina e Unomattina Estate, per poi essere al timone di Chiacchiere su Rai 1 e di Chiacchiere estive di Enrico Papi.

Nel 1996 ha iniziato a lavorare per la Mediaaset,, con la trasmissione Papi quotidiani, Parola di Papi e Papi News, i Sarabanda – Il match (2000), Sarabanda – La sfida (2003), Sarabanda Wrestling (2003). 

Ed ancora Matricole, Matricole e Meteore, La pupa e il secchione, Il colore dei soldi. Solo ora è arrivata la brutta notizia che coinvolge uno dei conduttori italiani più celebri.