Tumore ereditario, Uno studio scopre il cibo che lo blocca

Uno studio ha dimostrato come un particolare cibo riesca a bloccare un tipo di tumore ereditario. La ricerca è stata pubblicata su una nota rivista internazionale.

Pubblicato il 1 settembre 2022, alle ore 11:23

Tumore ereditario, Uno studio scopre il cibo che lo blocca

Ascolta questo articolo

In questi due anni abbiamo imparato come proteggersi dalle malattie virali sia una cosa molto importante. Con l’arrivo della pandemia di Covid-19 abbiamo imparato ad utilizzare dispositivi di protezione individuale, come ad esempio le mascherine e portare con noi sempre delle confezioni di disinfettante per le mani. Insomma la nostra vita è leggermente cambiata, anche se per un periodo abbiamo osservato anche restrizioni alle libertà personali.

I vaccini anti Covid hanno però ridato fiato alla popolazione mondiale, con i casi gravi e i morti che sono cominciati a diminuire con l’introduzione in commercio dei sieri. Ma nel mondo ci sono malattie che provocano, così come il Covid, tantissimi morti ogni anno. Si tratta di malattie che hanno un impatto devastante sulla popolazione mondiale e che non sempre si riescono a diagnosticare in tempo: stiamo parlando dei tumori. In questi giorni uno studio ha dimostrato come un particolare cibo riesca a bloccare un tipo di tumore ereditario.

L’importante studio scientifico

Secondo quanto si apprende dalla stampa internazionale, in particolare dai media che si occupano di medicina, un importante studio pubblicato sul sito del Cancer Prevention Research ha dimostrato come l’assunzione di amido resistente ha avuto grandi benefici nel ridurre un particolare tipo di tumore ereditario.

Lo studio mette in luce come chi ha la sindrome di Lynch sia più predisposto a contrarre una malattia tumorale. Il campione di persone preso in esame corrispondeva circa a 1000 unità. La ricerca ha messo in luce come banane, fagioli e cereali, riescano a ridurre l’insorgenza di forme tumorali in chi ha la sindrome di Lynch.

Per ridurre il rischio dell’insorgenza di queste forme tumorali bisognerebbe assumere per 3 anni cibi appunto contenenti amido resistente, appunto i cibi sopra indicati. Gli effetti più strabilianti sono stati visibili nella zona gastrointestinale superiore e quindi nel caso di tumore presenti per esempio nello stomaco, nell’esofago o del pancreas.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come anche il cibo che mangiamo può essere importante per ridurre forme tumorali, come appunto i tumori che sono ereditari. L'amido contenuto in particolari cibi riesce a bloccare l'insorgenza di queste malattie che ogni anno provocano tantissimo dolore nel mondo. Sono milioni le persone affette da tumore.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!