Trova una strana pietra e decide di riportarla a casa: non poteva mai immaginare cosa fosse

Stava setacciando la zona con il suo metal detector quando ha trovato all'improvviso una pietra molto particolare. Decide di portarla con sè a casa, poi l'incredibile scoperta: ecco quale.

Pubblicato il 29 novembre 2022, alle ore 15:07

Trova una strana pietra e decide di riportarla a casa: non poteva mai immaginare cosa fosse

Ascolta questo articolo

La sua storia è diventata virale sul web, quello che ha scoperto per puro caso quest’uomo ha dell’incredibile. Quello che era per lui un semplice hobby, cioè setacciare i vari territori con il suo fidato metal detector, lo ha portato ad imbattersi un giorno in qualcosa di davvero sensazionale. Si trattava di qualcosa mai vista prima.

All’improvviso, ad attirare la sua attenzione una roccia molto particolare. L’uomo ha pensato che al suo interno dovesse celare qualcosa di straordinario, perciò non ci ha pensato due volte di caricarla con sè e portarla a casa. Dopo vari tentativi di aprirla, alla fine l’uomo l’ha portata da un esperto: ecco quale è stato il responso.

Cosa ha scoperto 

I fatti in questione si sono verificati a Melbourne, in Australia, nel 2015, quando tale David Nole, armato del suo metal detector, era alle prese con l’esplorazione di un’area del Maryborough Regional Park. In mezzo ai vari reperti sino a quel momento ritrovati, l’uomo scorge all’improvviso una roccia rossastra appoggiata su dell’argilla gialla.

Viste le grandi quantità d’oro presenti in quell’area che stava passando al setaccio, David era fermamente convinto che, aprendo in qualche modo la roccia, avrebbe ritrovato una lucciante pepita. E così, armato di una sega, di una smerigliatrice angolare, di un trapano e dell’acido, l’uomo ce l’ha messa davvero tutta per rompere quella roccia così dura. Incredibilmente, ogni tentativo si è rivelato vano, e David non ha potuto far altro che portare la roccia al Museo di Melbourne per farla identificare e capirci qualcosa di più.

Il responso dell’esperto geologo Dermot Henry è stato a dir poco sensazionale: “Questo meteorite proviene proprio dalla fascia di asteroidi tra Marte e Giove da dove è stato cacciato da alcuni asteroidi che si sono scontrati l’uno con l’altro fino a quando non è precipitato sulla Terra. In sostanza, David si era imbattuto in qualcosa di molto più prezioso di una pepita d’oro: cioè in uno dei 17 meteoriti mai registrati nello stato australiano di Victoria, un esemplare di ben 17 kg, il secondo più grande mai rinvenuto.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Un uomo australiano è stato artefice di una scoperta sensazionale. Mentre setacciava un'area con il suo metal detector ha rinvenuto per caso una roccia molto particolare. L'esperto geologo ha rivelato di essere un meteorite. Sono davvero colpito da questa vicenda, è incredibile cosa può succedere nella vita di tutti i giorni, anche fare scoperte storiche.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!