Tragedia in Italia: l’angelo dalla chioma azzurra si è spento improvvisamente nella notte

La 22enne Clelia Comparin è stata trovata cadavere nell'abitazione che condivideva col suo fidanzato Tommaso, in provincia di Vicenza. Per ora è mistero sulle cause del decesso.

Tragedia in Italia: l’angelo dalla chioma azzurra si è spento improvvisamente nella notte

Ascolta questo articolo

Giallo a Schio, in provincia di Vicenza, per la morte di una bellissima ragazza 22enne, Clelia Comparin, originaria di Poleo, trovata cadavere nell’abitazione che divideva con il compagno, Tommaso Conte, originario di Thiene.

Capelli turchese, un animo libero, una grande passione per i cavalli che lei descriveva in un post sui social come la mia unica gioia in un anno (il 2021) assolutamente da dimenticare”, Clelia Comparin si è spenta nella notte tra venerdì e sabato e, con lei, il suo sorriso contagioso.

L’accaduto

Sarebbe stato proprio il compagno Tommaso a chiamare i soccorsi ma all’arrivo del Suem, i soccorritori hanno potuto solo constatare il decesso della giovane, sul cui corpo non sono stati rinvenuti segni di violenza per cui è possibile pensare che la morte sia avvenuta a seguito di un malore nel sonno.

Al momento, comunque, nessuna ipotesi è esclusa e sul caso stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Schio. Clelia dopo il diploma all’Ipsia Garbinera , aveva vissuto per qualche tempo in Francia e in Spagna, per poi ritornare a Schio. La ragazza aveva lavorato per un periodo anche in un maneggio.

In tanti i messaggi di cordoglio.Ciao amore mio grande, cerca di volare il più distante possibile da tutta questa merda…I nostri viaggi e avventure non dovevano finire così… Ti amo e so che vicino a me ci sarà sempre un angelo con la chioma azzurra”.Queste sono le toccanti parole con cui Tommaso ha salutato per sempre la sua Clelia, a cui piaceva andare in giro con il camper, e che aveva il desiderio di andare a fare volontariato nei paesi più poveri, per aiutare gli altri.

Non so come sia potuto accadere, ma resterai sempre nei nostri cuori e nelle nostre menti. La tua risata è indelebile. Ciao fatina”, si legge su Instagram dal profilo di un’amica. E sono in tanti a chiedersi cosa sia accaduto a questa splendida ragazza dai capelli da fata turchina. È probabile che l’autorità giudiziaria ordini un esame autoptico per stabilire le cause del decesso. Per ora non ci sono ipotesi sulla data e luogo del funerale.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Non ci sono parole per descrivere queste notizie così terribili. Una giovane ragazza, con tutta la vita davanti, con i suoi sogni, la sua solarità, i suoi amici, è morta improvvisamente nel cuore della notte. Come ci si può rassegnare ad un decesso improvviso? Le mie più sentite condoglianze ai familiari della povera Clelia.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!