Tragedia in Italia, due aerei sono precipitati schiantandosi al suolo

Doppio incidente aereo nei cieli italiani. Una tragedia improvvisa che ha sconvolto l'Italia. Intanto i carabinieri indagano sulle cause del dell'accaduto.

Pubblicato il 15 maggio 2022, alle ore 12:50

Tragedia in Italia, due aerei sono precipitati schiantandosi al suolo

Ascolta questo articolo

Tragedia ieri pomeriggio, sabato 14 maggio, nei cieli italiani, segnati da un doppio incidente aereo, avvenuto nei cieli di Artena dove i due velivoli sono rovinosamente precipitati in un terreno incolto in località Valle Pera.

Sul posto sono immediatamente accorsi i carabinieri della stazione di Valmontone, personale del 118 e vigili del fuoco. Dopo lo svolgimento dei dovuti accertamenti di rito, si sta cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto e le cause che hanno determinato l’incidente.

La ricostruzione della tragedia aerea 

Due coniugi, entrambi militari dell’Aeronautica, a bordo di due ultraleggeri, ieri pomeriggio,sono decollati dall’Aviosuperficie di via delle Grugnole a Nettuno. Per cause ancora in corso di accertamento e stando alle prime informazioni apprese, volte a ricostruire quanto accaduto, il velivolo sul quale viaggiava la donna militare 40enne ha registrato probabilmente un’avaria, precipitando in un campo in zona Valle Pere. Il marito, 49 anni, accortosi di quello che era accaduto, preoccupato per le condizioni della moglie,è atterrato velocemente, schiantandosi, per la fretta, sullo stesso campo ma l’uomo è stato quello che ha rischiato di più perchè il velivolo ha preso improvvisamente fuoco dopo l’impatto. 

Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi, con la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112 e la richiesta urgente di intervento. I soccorritori, giunti sul luogo della sfiorata tragedia, che sarebbe potuta costare la vita ai due militari dell’Aeronautica, si sono immediatamente resi conto delle gravi condizioni di salute dei coniugi. Dopo averli estratti dalla lamiere, i due sono stati affidati alle cure del personale medico.

L’uomo è stato trasportato d’urgenza al policlinico universitario Agostino Gemelli con un politrauma ed ustioni sul corpo, in prognosi riservata. La donna, che è stata ferita meno gravemente,è stata portata prima al pronto soccorso dell’ospedale di Colleferro e poi trasferita al policlinico Tor Vergata di Roma. Ora il compito dei carabinieri sarà quello di far luce sulle cause dell’avaria per cercare di ricostruire al meglio l’accaduto. L’incendio è stato domato grazie ai vigili del fuoco che hanno evitato conseguenze ben peggiori. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Una tragedia per fortuna soltanto sfiorata ma che sarebbe potuta costare la vita ai 2 coniugi. Mi auguro che si possa far presto chiarezza sull'accaduto e che le loro condizioni di salute migliorino pian piano. A loro va tutta la mia vicinanza ed un abbraccio virtuale. Un grazie ai soccorritori.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!