Tragedia in Italia, aereo precipita e si schianta al suolo: ci sono morti e feriti

Ieri pomeriggio, sabato 26 marzo, un ultraleggero è precipitato, schiantandosi al suolo. Il bilancio è drammatico e le cause dell'accaduto sono in corso d'accertamento.

Tragedia in Italia, aereo precipita e si schianta al suolo: ci sono morti e feriti

Ascolta questo articolo

Un bilancio davvero drammatico quello dello schianto al suolo di un ultraleggero in fase di atterraggio, verificatosi ieri pomeriggio, sabato 26 marzo 2022, in un vigneto del Basso Vicentino, più precisamente in via Poigo, al confine tra Barbarano Vicentino e Villaga.

Le cause del terribile incidente sono in corso di accertamento, come pure la ricostruzione della dinamica di quanto accaduto. Sono stati gli abitanti del luogo,testimoni oculari della caduta dell’aereo, a lanciare immediaamente l’allarme.

La ricostruzione della tragedia 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi e i vigili del fuoco provenienti dal distaccamento di Lonigo che, una volta messo in sicurezza il velivolo accartocciato, hanno estratto il pilota dai rottami, mentre i soccorritori del Suem 118 lo ha stabilizzato e poi affidato all’elisoccorso per il trasporto, in codice rosso, a cause delle gravissime ferite riportate, all’ospedale di Vicenza, dove è ricoverato nel reparto di rianimazione. 

Per il passeggero, ex operaio in pensione da circa 1 anno, non c’è stato nulla da dare. Nonostante i tentativi di rianimarlo effettuati dai paramedici, il cuore del 63enne Claudio Bonetto, celibe, originario di Longare e residente con i due fratelli a Castegnero, non è tornato a battere. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa 2 ore.

Solo il pilota, dopo essersi ripreso, potrà spiegare cosa sia accaduto mentre sorvolava i cieli del Basso Vicentino, prossimo, stando alle prime informazioni reperite, all’atterraggio su un’avio superficie.Secondo una prima ricostruzione, il piccolo velivolo, in fase di atterraggio, avrebbe toccato delle chiome di alcuni alberi, per poi perdere quota e precipitare all’interno della vigna.

I carabinieri intervenuti sul luogo dell’incidente inoltreranno quanto prima una relazione al pubblico ministero di turno Angelo Parisi che aprirà un’inchiesta per omicidio colposo e che, oltre ad indagare come da prassi il pilota, potrebbe delegare una consulenza tecnica sul velivolo, posto sotto sequestro. Il bilancio è di un morto e un ferito grave e nelle prossime ore potremmo avere ulteriori aggiornamenti.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Un incidente davvero terribile, rivelatosi fatale per il passeggero. Speriamo che la dinamica dello schianto e le cause dello stesso vengano presto rivelate. Le mie più sentite condoglianze ai familiari della vittima che ha trovato la morte in un sabato pomeriggio di marzo...una morte improvvisa, dal quale non è riuscito a sottrarsi.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!