Terribile tragedia, uccide la fidanzata e getta i suoi resti nel parco

Una terribile tragedia si è verificata in una comunità, nessuno riesce ancora a credere a quello che è successo. Qualcosa di surreale e macabro, tutti i dettagli nel nostro articolo.

Pubblicato il 14 novembre 2022, alle ore 17:44

Terribile tragedia, uccide la fidanzata e getta i suoi resti nel parco

Ascolta questo articolo

Nel mondo in questi giorni si stanno verificando una serie di tragedie che stanno sconvolgendo l’opinione pubblica nazionale. Si tratta molto spesso di incidenti stradali, o peggio ancora morti improvvise a causa di malori di varia natura. Si tratta di tragedie che segnano intere comunità e vengono anche riprese dalla stampa, proprio a causa del loro interesse mediatico che provocano. In questo periodo appunto sono tanti i fatti che stanno sconvolgendo le nostre comunità.

Basti pensare a quanto accaduto nel pomeriggio del 13 novembre a Istanbul, capitale della Turchia, dove il centro della città è stato squarciato dal rumore di una violenta esplosione. Una donna kamikaze si è fatta esplodere infatti in mezzo alla folla: ci sono stati purtroppo 6 morti e decine di feriti. Ma in queste ore un’altra tragedia ha sconvolto il mondo, vediamo di cosa si tratta e cosa è successo. 

Orrore in India

Secondo quanto si apprende dalla stampa internazionale un giovane, in India, ha ucciso la sua ragazza 26enne al culmine di un litigio per il matrimonio. Pare che la vittima, Shraddha Walkar, avesse intenzione di sposare Aftab Ameen Poonawalla, questo il nome del ragazzo. Lui però non sarebbe stato d’accordo. Il dramma è avvenuto a a Mehrauli, vicino Nuova Delhi.

E così durante una discussione Aftab ha ucciso Shraddha. Della giovane non si è saputo più niente per alcuni giorni, quando la famiglia, preoccupata, ha fatto denuncia di scomparsa alla polizia. Uno dei principali indagati è stato proprio quello che era il suo ragazzo, Aftab appunto, i cui spostamenti sono stati monitorati. Si è scoperto che ogni giorno il ragazzo usciva dalla sua abitazione nottetempo per andare a nascondere qualcosa in un parco. 

Per 18 giorni è uscito attorno alle 2:00 per recarsi nel parco e sotterrare i vari pezzi della giovane conservati in frigo dal giorno dell’omicidio. A questo punto gli investigatori, certi della sua colpevolezza, e avendolo incastrato sul fatto, lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio. Pare che i famigliari della vittima non gradissero molto la relazione tra i due, ma comunque la ragazza aveva deciso di cominciare una convivenza con Ameen Poonawalla.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come purtroppo i drammi possano avvenire dappertutto, dispiace per questa giovanissima ragazza uccisa dal suo fidanzato in India. Nei prossimi giorni si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su questo macabro episodio avvenuto in India. Qualcosa di assurdo veramente, i famigliari della vittima sono devastati dal dolore.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!