Sport sotto choc, il campione si è tolto la vita

Il mondo del calcio piange la scomparsa del noto calciatore, sotto choc i tifosi. La squadra in cui militava è prima in classifica, ora è scossa da questa enorme tragedia: ecco chi ci ha lasciati.

Pubblicato il 21 novembre 2022, alle ore 19:05

Sport sotto choc, il campione si è tolto la vita

Ascolta questo articolo

Lo sport è in lutto per l’improvvisa scomparsa di un grande talento del calcio. Proprio a poche ore della cerimonia inaugurale dei mondiali in Qatar, il mondo del calcio è stato colto di sorpresa da un lutto improvviso. Il noto calciatore non ce l’ha fatta, la sua giovane vita ed i suoi sogni ancora da realizzare sono andati distrutti troppo presto.

Sotto choc i suoi compagni di squadra, che hanno accolto la terribile notizia con grande tristezza e disperazione. D’altronde nessuno poteva mai aspettarsi un gesto così estremo, il calciatore non aveva mostrato esplicitamente segni di malessere. Era appena approdato nel suo nuovo club, c’erano enormi aspettative su di lui, ma purtroppo non potrà più scendere in campo nel suo amato rettangolo di gioco.

Il lutto improvviso

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Karim Gazzetta, un giovane calciatore appena 27enne che ha deciso inspiegabilmente di farla finita e togliersi la vita in un modo brutale. Nessuno può sapere cosa possa essergli passato per la testa in quegli attimi terribili, ciò che è certo è che questo ragazzo così giovane aveva ancora una vita davanti.

In preda alla disperazione più nera, Karim si è lanciato dall’ottavo piano di un edificio a Mosta, in Bosnia- Erzegovina. Per lui non c’è stato nulla da fare, la caduta da quell’altezza non gli ha lasciato alcuno scampo. Non sono note le ragioni che lo hanno portato a compiere questo gesto estremo, si sa solo che il calciatore attualmente era infortunato e non giocava una partita dallo scorso 19 ottobre.

La notizia della sua tragica morte ha sconvolto profondamente la sua squadra, che ha voluto dedicargli sulla pagina social ufficiale del club un ultimo messaggio molto toccante. Gazzetta era un calciatore molto talentuoso e di belle speranze che, a causa dei frequenti infortuni, non aveva ancora avuto modo di mostrare tutto il suo talento, tantomeno nella sua nuova squadra.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Purtroppo il giovane calciatore ha deciso di farla finita lanciandosi dall'ottavo piano del palazzo. Si tratta di una fine terribile per un ragazzo così giovane e promettente nel mondo del calcio. Non sapremo mai cosa gli sia passato per la testa in quegli attimi. Spero che sia ricordato come merita.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!