Speranze finite, è appena arrivata la conferma: è riemerso dal lago

Non c'è stato nulla da fare per il ragazzino disperso nel lago, quando è stato ritrovato era ormai troppo tardi. I soccorritori hanno tentato di tutto per salvarlo: ecco cosa era successo.

Pubblicato il 4 giugno 2022, alle ore 11:11

Speranze finite, è appena arrivata la conferma: è riemerso dal lago

Ascolta questo articolo

Un altra terribile tragedia al lago spezza troppo presto la vita di un giovane 17enne. Era in compagnia di alcuni amici quando tuffatosi in acqua non è più riemerso. I sommozzatori dei Vigili del Fuoco si sono subito precipitati sul posto per cercare il ragazzino ormai disperso da ore e tentare di salvargli la vita.

Quando il ragazzo è stato trovato le sue condizioni sono parse subito gravissime. Si è tentato di fare di tutto per salvarlo, applicandogli le classiche manovre di rianimazione prima di trasportarlo urgentemente in ospedale. Dopo poco è arrivato purtroppo il terribile annuncio: ecco cosa è successo.

L’accaduto

Voleva passare il 2 giugno al lago per divertirsi e trascorrere qualche ora spensierata con tutti i suoi amici. Purtroppo, però, una giornata di festa si è trasformata in una terribile tragedia in cui ha perso la vita un 17enne di origini marocchine e residente nel milanese. Erano circa le 18 quando il giovane si è tuffato nella zona antistante il Tempio Voltiano senza più riemergere. 

L’amico con cui era in compagnia ha subito allertato i soccorsi, che si sono prontamente fiondati sul posto per cercare di ritrovare al più presto il ragazzino disperso acque del lago di Como. I sommozzatori sono riusciti a ritrovarlo intorno alle 19.30 in condizioni ormai disperate.  Trasportato urgentemente all’ospedale Sant’Anna di Como, dopo alcune ore di lotta per i sanitari non c’è stato altro da fare che constatare il decesso.

Intanto l’autorità giudiziaria vuole vederci chiaro su questa vicenda e ha disposto il sequestro della salma. Molto probabilmente sul corpo del ragazzino sarà disposta l’autopsia per appurare le cause effettive del decesso. Intanto tutta la comunità di origine del 17enne piange la scomparsa di una giovane vita. Solo pochi giorni fa un altro ragazzino aveva perso la vita in circostanze analoghe tuffandosi dal pontile del lago.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta di un dramma terribile che lascia tutti senza parole. Un ragazzino di appena 17 anni è morto dopo un tuffo nel lago di Como. I soccorritori hanno fatto di tutto per salvargli la vita, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. E' spirato dopo poche ore in ospedale.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!