Sciroppo d’acero: proprietà, benefici e come usarlo per dimagrire

Lo sciroppo d'acero è un dolcificante naturale molto diffuso in cucina, ma che ha notevoli effetti anche sulla salute e per dimagrire.

Sciroppo d’acero: proprietà, benefici e come usarlo per dimagrire

Lo sciroppo d’acero è un dolcificante, considerato un edulcorante naturale, anche se per la sua produzione si prevede un trattamento termico. Ma quali sono i benefici e le proprietà tipiche di questo nettare e come fare a riconoscere il prodotto con la migliore qualità?

Questo nettare profumato e dal colore bruno ambrato è ricavato dalla linfa dell’albero dell’acero, dal caratteristico sapore dolce. Solitamente l’estrazione della linfa avviene in un preciso periodo dell’anno, cioè nei mesi primaverili, precisamente tra marzo ed aprile.

Dopo l’estrazione, la linfa viene sottoposta ad un processo di lavorazione per diventare sciroppo, infatti sarà sottoposta ad ebollizione. E’ giusto sapere che l’estrazione della linfa dall’albero dell’acero è un processo non molto invasivo, quindi non causa grande sofferenza per la pianta.

Analizziamo ora nel dettaglio:

Raccolta della linfa dell'acero
Raccolta della linfa dell’acero

Proprietà principali

Se ci si appresta a comprare lo sciroppo o il succo d’acero è bene sapere che questo prodotto ha molte proprietà così come sostanze benefiche per il nostro organismo. Tra queste va segnalata la presenza di sali minerali, potassio, zinco, manganese ed ancora fosforo, calcio e ferro.

In aggiunta a questi preziosi elementi anche le vitamine (specialmente quelle del gruppo B) e l’acido malico. Un prodotto quindi molto completo che dovrebbe essere assunto abitualmente da tutti.

Sciroppo d’acero: quali benefici

Lo sciroppo di acero è un re-mineralizzante, un energizzante ma anche uno straordinario depurativo. Non dimentichiamo però che questo nettare profumatissimo ha un efficace effetto drenante, utile quindi nel caso in cui si voglia dimagrire.

Dopo l’assunzione dello sciroppo d’acero si sono registrati positivi effetti anti-aging, così come un maggior benessere della pelle. La funzionalità dell’apparato digerente è aiutata e stimolata anche in conseguenza dell’assunzione dello sciroppo d’acero che, contrariamente a quanto si possa pensare, ha poche calorie, quindi rappresenta un alimento adatto da assumere durante un regime alimentare ipocalorico.

Chi può assumere lo sciroppo d’acero? Sia adulti che bambini possono utilizzare questo alimento, che quindi può essere usato in cucina come dolcificante, ma anche come prezioso alleato della salute, grazie alla presenza di sali minerali, di vitamine e di antiossidanti.

E’ particolarmente adatto anche durante il periodo dell’allattamento. Per chi avesse problemi di ritenzione idrica, quindi non riuscisse bene a drenare i liquidi, scoprirà nello sciroppo d’acero un valido aiuto per risolvere il problema, eliminando così i liquidi in eccesso.

E' uno dei dolcificanti meno calorici dopo la Stevia e la Melassa.
E’ uno dei dolcificanti meno calorici dopo la Stevia e la Melassa.

Gli effetti salutari dello sciroppo d’acero non si esauriscono qui, infatti, questo alimento rappresenta un rimedio naturale per contrastare problemi dell’apparato digerente, come coliti, gastriti oppure la stitichezza.

Sciroppo d’acero per dimagrire

Lo sciroppo di acero è uno dei dolcificanti naturali che contengono meno calorie. Infatti nella classifica dei dolcificanti meno calorici, lo sciroppo d’acero si posiziona al terzo posto, preceduto solo dalla stevia e dalla melassa.

Grazie alla proprietà diuretica del potassio, questo nettare vischioso è un ottimo coadiuvante contro la ritenzione idrica, a causa della quale si attiva il processo di produzione dell’odiosa e anti estetica cellulite.

Questo straordinario dolcificante ha inoltre la capacità di accelerare il metabolismo, quindi bruciare i grassi in modo più dolce, senza obbligarci a diete ferree.

Come utilizzare lo sciroppo d’acero in cucina

L’utilizzo dello sciroppo d’acero si ha principalmente in cucina, grazie alle sue proprietà dolcificanti che lo rendono pertanto un perfetto sostituto dello zucchero. Con questo prodotto si possono dolcificare un’infinità di preparati: dai dolci, alle torte, ma anche frullati, confezionare lecca lecca e preparare perfino delle prelibate caramelle.

La tradizione della cucina del Nord America lega infatti lo sciroppo d’acero ai tradizionali pancake, le classiche frittelle che vengono consumate a colazione, durante il brunch oppure a merenda.

Pancake con sciroppo d'acero
Pancake con sciroppo d’acero

Nel caso in cui si volesse sostituire lo sciroppo d’acero con il classico zucchero semolato bianco  è bene ricordare che 100 gr di zucchero equivalgono a 75 gr di sciroppo d’acero.

Se volete utilizzare il prodotto per scopi disintossicanti o depurativi, potrete unire ad un litro d’acqua il succo di un limone, due cucchiai di sciroppo d’acero, quindi bere il composto un poco per volta durante il corso della giornata.

Quanto costa?

In commercio si trovano diversi tipi di sciroppo d’acero, dunque come fare a capire quale prodotto assicuri la qualità migliore al miglior prezzo? Per esser certi di comprare quindi lo sciroppo d’acero migliore è bene fare attenzione innanzitutto  al suo colore.

La colorazione scura ed intensa (che lascia pensare al colore della melassa) sarà un elemento importante per dirci che siamo in presenza di uno sciroppo d’acero di qualità superiore.  Tra i migliori prodotti in commercio c’è quello canadese, meglio ancora se biologico, che non prevede l’aggiunta di alcuna sostanza additiva.

Questo nettare dalla consistenza densa e vischiosa è alla portata di tutti; il suo prezzo varia infatti dai 7 euro, destinati a salire se si cerca un prodotto con una qualità superiore, che può arrivare a costare anche 15/20 euro.

Dove trovarlo? Lo sciroppo d’acero si può ormai trovare sia nella GDO sia nelle farmacie, ma anche in negozi di prodotti naturali e biologici. Ci sono numerose offerte anche sui principali marketplace sul web.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!