Roberto Maroni e il tumore al cervello, i sintomi della malattia: "Fate attenzione a…"

Il mondo della politica italiana piange la scomparsa del noto esponente della Lega. Lottava da tempo con un tumore al cervello, purtroppo non ce l'ha fatta: scopriamo quali sono i sintomi di questo male.

Pubblicato il 23 novembre 2022, alle ore 10:09

Roberto Maroni e il tumore al cervello, i sintomi della malattia: "Fate attenzione a…"

Ascolta questo articolo

Figura di spicco della politica italiana, Roberto Maroni è stato un noto esponente della Lega Nord, nelle cui fila è stato eletto ripetutamente in Parlamento, oltre ad aver ricoperto i ruoli di ministro in tutti i governi Berlusconi. E’ stato anche presidente della regione Lombardia dal 2013 al 2018, rinunciando poi ad una seconda candidatura e allontandandosi in ruoli di spicco in questi ultimi anni.

Lottava da tempo contro un brutto male, un tumore al cervello che alla fine non gli ha lasciato scampo: nella giornata di ieri, 22 novembre 2022, è stata annunciata tristemente la sua morte. La notizia della malattia era trapelata a maggio dello scorso anno in un articolo pubblicato su ‘Libero’ da Renato Farina, il quale aveva rivelato per primo delle cure alle quali si stava sottoponendo il noto politico. Vediamo cosa dicono gli esperti su questa grave malattia e come riconoscerne i sintomi.

Ecco a cosa fare attenzione

L’ex Ministro dell’interno dell’ultimo governo Berlusconi aveva scoperto di essere affetto da questo brutto male per puro caso: cioè in seguito ad un malore improvviso nella sua casa di Lozza a gennaio 2021. Trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Vaere dopo aver sbattuto la testa a terra, gli accertamenti del caso ai quali si sottopose rivelarono la terribile diagnosi; da lì a poco Roberto Maroni fu operato alla testa presso l’Istituto neurologico Besta.

Il politico leghista ha combattuto con la malattia sino all’ultimo, appena un mese fa aveva rilasciato un’intervista al Corriere della Sera in cui dichiarava di sottoporti a tutte le cure necessarie. Purtroppo non è stato sufficiente, il cancro alla fine ha avuto la meglio. Per patologie di questa gravità è fondamentale saper riconoscere i sintomi ed agire per tempo con tutti gli accertamenti del caso.

Il tumore al cervello può essere riconosciuto da sintomi ben precisi, assolutamente da non sottovalutare. Il sito dell’AIRC elenca quelli che sono i sgnali più comuni di questo brutto male: mal di testa di nuova insorgenza o che cambia “tipo” e frequenza e che diventa sempre più forte e incontrollabile; nausea o vomito non spiegabili da altre cause; problemi di vista e di udito; perdita graduale della sensibilità o della capacità di movimento a livello di un arto; problemi di equilibrio e difficoltà nel parlare; cambiamenti della personalità o del comportamento; crisi di tipo neurologico.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Purtroppo Roberto Maroni non ce l'ha fatta. Ha lottato sino all'ultimo con questo brutto male, ma alla fine ha dovuto cedere dinnanzi alla gravità della malattia. E' importante in questi casi saperne riconoscere i sintomi, così da agire per tempo e tentare di guarire. Maroni è stato un grande politico, la sua morte lascerà un vuoto profondo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!