Rip Blanco: l’hashtag scatena il panico tra i fan del cantante

In queste ultime ore l'hashtag "Rip Blanco" ha letteralmente sconvolto i suoi fan. Per fortuna si trattato di uno scherzo macabro e di pessimo gusto. Riccardo è vivo e vegeto.

Rip Blanco: l’hashtag scatena il panico tra i fan del cantante

Ascolta questo articolo

Blanco è da mesi ai vertici delle classifiche modiali. Solo un mese fa, il cantante 19enne, duettando la canzone “Brividi” assieme a Mahmood, ha vinto il Festival di Sanremo e i due a maggio rappresenteranno, proprio con questa canzone, l’Italia all’Eurovision Song Contest che si terrà a Torino.

L’immagine di Blanco, steso sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, dopo la pioggia di coriandoli piovuti dal cielo per la vittoria, così iconica, ha fatto il giro del web in men che non si dica. Ma in queste ore il suo nome è associato ad un hashtag davvero macabro.

L’accaduto 

Su Twitter, infatti, da un momento all’altro è finito in tendenza l’hashtag “Rip Blanco”. L’acronimo di “riposa in pace”, accostato al giovane talento, ha scatenato il panico tra i suoi numerosissimi fan. Per alcuni istanti, infatti, qualcuno ha pensato che fosse accaduto l’irreparabile al bravissimo Riccardo e che fosse morto, ma fortunatamente non è così.

Uno scherzo davvero di pessimo gusto, quello che, nella giornata di oggi, domenica 6 marzo 2022, ha coinvolto Riccardo che sta benone, è in uno studio di tatuaggi e sta arricchendo la sua personale tela. Si è trattato semplicemente di una trovata non certo apprezzabile di qualche utente e che ha guadagnato rapidamente retweet, finendo per diffondersi a macchia d’olio negli spazi digitali del social. 

La fake news su Blanco è dunque stata ampiamente commentata e in tanti hanno storto il naso per la bufala, manifestando tutto il loro disappunto e la loro rabbia per l’accaduto. Di sicuro l’invidia avrà giocato questo pessimo scherzo dato che Riccardo, a soli 19 anni, ha un curriculum eccezionale, collezionando soltanto Sold Out con il suo Blu Celeste Tour, tratto dall’omonimo album, in 27 date, di cui alcune di queste anche nelle stesse città ed è tra i cantanti più apprezzati e stimati. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Uno scherzo davvero di pessimo gusto, quello che vede il cantante Blanco morto e che, al contrario, gli allungherà la vita! A volte l'invidia per il successo altrui o il semplice non far niente creano dei danni allucinanti, seminando il panico tra i fan. Per fortuna Blanco sta alla grande e ci delizia con le sue canzoni.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!