Rimedi naturali per i dolori mestruali

I dolori mestruali sono molto fastidiosi e proprio per questo dei rimedi naturali efficaci possono essere l'ideale. Alcune donne hanno la fortuna di soffrire lievemente durante il ciclo mestruale, purtroppo molte altre donne ne risentono maggiormente. Ecco come alleviare i dolori senza ricorrere di continuo ai farmaci

Rimedi naturali per i dolori mestruali

Non tutte le donne hanno la fortuna di risentire lievemente di dolori mestruali e purtroppo anche i farmaci con il passare del tempo risultano inefficaci. Quando ci ritroviamo di fronte a questo tipo di dolori come crampi addominali e gonfiore, ci soffermiamo raramente ai rimedi naturali o chiamati anche “della nonna” che possono risultare spesso più efficaci.

In primo luogo ci sono le tisane che sfruttano le proprietà delle piante per ridurre il gonfiore, il dolore addominale e concedendoci anche un momento di relax, sempre ottimale durante questo periodo. Tra le tisane più consigliate ci sono la camomilla, lo zenzero, la cannella – che aiuta molto anche nei casi di ciclo abbondante- e la menta che aiuta in caso di ritardo del ciclo dovuto allo stress.

La borsa dell’acqua calda posizionata sull’addome è sempre un ottima soluzione, aiuta ad alleviare i crampi muscoli e a rilassarci.

Anche lo yoga è fortemente consigliato contro gli spasmi muscolari, tra l’altro è molto semplice da fare in casa per chi dovesse scegliere il fai da te. Tra i consigli sicuramente più amanti, c’è la cioccolata. Si, avete letto bene, un pezzetto di cioccolato fondente aiuta contro i dolori.

Tra gli aiuti innovativi dobbiamo citare gli oli essenzali. Per esempio è consigliato spalmare sull’addome dolorante un po’ di olio di lavanda, massaggiando per almeno 10/15 minuti. 

Un grande aiuto lo possiamo trovare anche rilassandoci con un bagno caldo, ancora meglio se con la presenza di essenze naturali che garantiscono il rilassamento fisico e mentale, essenziale in questi giorni di ciclo mestruale. 

Ultimo, ma non meno importante, aumentare nell’alimentazione i cibi ricchi di magnesio, poichè è stato accertato come riesca a diminuire la produzione di prostaglandine e di conseguenza i crampi muscolari. Se non volete andare in cerca di magnesio negli integratori, potrete trovare una buona riserva nel riso nero, nei fagiolini, pane integrale, avena e noci.

I nostri video tutorial
Marta Lorenzon

Cosa ne pensa l'autore

Marta Lorenzon - Essere donne è bello, ma quando ci ritroviamo durante questo periodo è stressante e doloroso, perciò perchè non provare questi metodi che riescono a rilassare fisico e mente? Trovo alcuni di essi molto efficaci, in particolare il bagno caldo, le tisane calde e l'olio alla lavanda molto utile anche in tantissimi altri campi. Spesso ci affidiamo troppo ai farmaci senza cercare beneficio nella natura che ci circonda, alla fine provare non costa nulla, no? Ci guadagniamo in salute e anche il soldi.

Commenti
Chiara Tiozzo
Chiara Tiozzo

04 marzo 2017 - 16:32:13

Per le tisane consiglio anche la Salvia che è un ottimo antiinfiammatorio.

0
Rispondi
Chiara Tiozzo
Marta Lorenzon

04 marzo 2017 - 20:27:39

Grazie!(:

0