Regina Elisabetta, pubblicato il certificato di morte: come è morta

Svelata la causa del decesso della Regina Elisabetta II. Le ultime informazioni sulla sua vita sono contenute sul certificato di morte che è stato appena pubblicato: ecco cosa rivela.

Pubblicato il 30 settembre 2022, alle ore 10:27

Regina Elisabetta, pubblicato il certificato di morte: come è morta

Ascolta questo articolo

La morte della Regina Elisabetta II segna un passaggio fondamentale della storia del Regno Unito. Dopo 70 anni di regno, il trono britannico è passato nelle mani del figlio Re Carlo III, che ha già formalizzato il passaggio di consegne. L’affetto dei sudditi britannici per la Regina si è palesato durante i giorni dedicati alla veglia funebre, dove si sono avvicendate file interminabili di persone per porgerle l’ultimo saluto.

In queste ore è stato intanto pubblicato il certificato di morte della Regina, nel quale sono svelate le cause ufficiali del decesso di Elisabetta II. Era già da tempo che le condizioni di salute della sovrana stavano suscitando una certa preoccupazione, purtroppo alla fine è sopraggiunta improvvisa la sua morte: scopriamo le cause del decesso.

Il certificato di morte

Il dipartimento del governo scozzese che gestisce gli archivi di stato, il National Records of Scotland, ha pubblicato nella giornata di ieri, giovedì 29 settembre 2022, il certificato di morte della Regina. Negli ultimi anni, la sovrana britannica ha dovuto fare i conti con tante avversità, tra le quali la morte dell’amato marito, il principe Filippo, e persino il Covid 19.

Stando a quanto si legge nel certificato, come d’altronde era prevedibile, la causa del decesso si imputa in linea generale alla vecchiaia. Elisabetta II non ha mai sofferto di particolari patologie, perciò alla veneranda età di 96 anni, la sua è stata una morte del tutto naturale. Nel documento si legge che la sua morte è avvenuta ufficialmente alle ore 15.10 dell’8 settembre, molto tempo prima, dunque, della conferma ufficiale giunta in tarda serata.

Il National Records of Scotland ha fatto il possibile affinchè il documento non finisse nelle mani dei media, ma, alla fine, per una questione di trasparenza si è preferito renderlo pubblico. Il certificato è firmato da Anna, la figlia della Regina, unica femmina tra i 4 figli della coppia reale.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Il certificato di morte della regina ha svelato che la causa del decesso è da imputare in linea generale alla vecchiaia. In realtà, sapendo appunto che la sovrana non soffrisse di particolari patologie, era appunto l'ipotesi più plausibile. La sua morte lascia un vuoto enorme nel Regno Unito e non solo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!