Rai, la morte in diretta Tv: costretti a interrompere improvvisamente (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ci sono tragedie che arrivano, come un fulmine a ciel sereno, gettando nello sconforto tutti coloro che si trovano ad esserne testimoni. Chi è continuamente esposto ai riflettori, sa alla perfezione quanto sia difficile ma doveroso lasciare la vita privata fuori da quella lavorativa.

Non è facile, per chi vive d’informazione o comunque, per svariati motivi, è di frequente sul piccolo schermo, mettere da parte i problemi familiari, sentimentali, di salute, ma va fatto.

Va fatto in quanto, chi ha a cuore la sua professione, vi si dedica anima e corpo. Purtroppo, è proprio mentre si sta svolgendo il proprio lavoro, in diretta televisiva, che si consumano dei drammi davvero spietati.

Il mondo televisivo e dello sport si sono uniti, in una sorta di abbraccio collettivo, seppur virtuale, per far sentire tutta la loro vicinanza ad una grande professionista.

Le è accaduto qualcosa di davvero agghiacciante, al punto che è stato necessario, per lei interrompere, all’improvviso, la trasmissione. Cerchiamo di ricostruire quanto è successo.