Questa tecnica giapponese permette di bruciare il grasso addominale velocemente

Ecco un metodo giapponese che permetterà di ridurre in poco tempo e con poca fatica il grasso addominale. Vale proprio la pena di provare. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Questa tecnica giapponese permette di bruciare il grasso addominale velocemente

Alzi la mano chi, pur di perdere qualche etto nel punto giusto, non sarebbe disposto a fare qualunque cosa. Soprattutto chi è in sovrappeso o soffre di forme più o meno gravi di obesità farebbe di tutto pur di vedere dei risultati.

Sicuramente per perdere peso e dimagrire ci vuole tanta pazienza, seguire delle diete ipocaloriche studiate da nutrizionisti e dietisti e fare tanta attività fisica. Nonostante tutto, però, questo sembra non bastare e non solo non si dimagrisce velocemente ma a volte sembra proprio di non perdere peso.

In realtà però esistono delle tecniche che permettono di localizzare gli sforzi di una dieta e rendere più visibili i risultati, aumentando la propria autostima e la forza di proseguire nel nostro cammino ipocalorico.

Una di queste tecniche prende spunto dalla cultura orientale ed è stato messo a punto e pubblicizzato dall’attore Miki Riyosuke, il quale grazie a questa tecnica ha perso ben 13 kg ed ha inoltre risolto il suo fastidioso mal di schiena.

Sono sufficienti appena 2 minuti al giorno per 50 giorni per vedere i primi risultati e saranno più visibili di quanto immaginate. Si tratta in fondo di esercizi di respirazione che mettono in moto i muscoli dell’addome e della parte bassa della schiena.

In questo video viene mostrata la tecnica davvero molto semplice per ottenere dei risultati validi ed importanti senza lunghe ore di ginnastica.

Altrettanto interessante sarà vedere come realizzare un’acconciatura in pochissimo tempo. La donna inizia ad intrecciare i capelli sotto il mento ed all’inizio non è ben chiaro quale sarà il risultato finale.

Poco dopo però tutto cambia e non potrà che rendere felici tutte quelle donne che hanno poco tempo ma che non vogliono rinunciare a uscire di casa sempre in ordine ed appariscenti.