Proprietà e benefici dell’avocado: ecco come consumarlo

L'avocado è un frutto esotico molto conosciuto, ma in pochi conoscono le sue fantastiche proprietà. Dalla cucina alla bellezza un concentrato di benessere.

Proprietà e benefici dell’avocado: ecco come consumarlo

L‘avocado è un frutto originario del Messico e centro America. La sua forma ricorda una pera, può raggiungere la grandezza di circa 20 cm, la polpa è giallo-verde e ha un nocciolo grande circa 4-5 cm.

Questo frutto è uno straordinario concentrato di grassi buoni, fibre, potassio, vitamine del gruppo B, C, E e K tutte utilissime per prevenire le malattie cardiovascolari. Proprio per queste sue caratteristiche si consiglia l’utilizzo a chi soffre di osteoporosi, di pressione sanguigna e a chi deve rafforzare le proprie difese immunitarie. Il frutto ha un’alta concentrazione di acido folico, molto importante per le donne. Le donne in gravidanza, in particolar modo, dovrebbero mangiarlo perchè favorisce il corretto sviluppo del sistema nervoso del feto.

L’uso in cucina e nell’estetica

Solitamente, l’avocado è utilizzato per preparare il guacamole, una famosissima salsa messicana, dove all’avocado ben maturo si aggiungeranno lime e pepe; questa salsa è ottima da spalmare sulle tortillas o sui crostini. La polpa dell’avocado, inoltre, si può tagliare a pezzettini e aggiungerla all’insalata che andrà condita con un filo d’olio e limone. 

L’utilizzo di questo frutto però non è da ricercare solo in cucina, perchè grazie alle sue proprietà è un ottimo ingrediente anche per creare scrub, maschere per il viso e impacchi per i capelli.

Se si vuole creare un ottimo impacco per capelli, ad esempio, basterà aggiungere alla polpa di avocado ben matura 2 cucchiaini di succo di limone, un cucchiaio di gel di aloe vera, o un cucchiaio di olio d’oliva, e un cucchiaino di sale marino. Dopo aver schiacciato la polpa del frutto con una forchetta, aggiungete gli altri ingredienti e mescolate bene fino ad ottenere una crema omogenea. Dopo avere inumidito i capelli, applicate l’impacco dalla radice verso le punte massaggiando il cuoio capelluto e lasciate in posa per 30 minuti. Trascorso questo tempo sciacquate i capelli ma non lavateli per almeno 3 ore. L’ideale sarebbe lasciare agire l’impacco tutta la notte e lavare i capelli la mattina. Questo trattamento rinforzerà e idraterà i capelli spenti donando lucentezza; è utile anche per la riparazione delle doppie punte.

I nostri video tutorial
Cristina Pacini

Cosa ne pensa l'autore

Cristina Pacini - L'avocado è un frutto fantastico, ancora poco conosciuto qui in Italia, ma certamente, conosciute le sue proprietà entrerà presto nelle nostre case come aiutante per la nostra salute e bellezza. Molti non sanno come utilizzarlo; io consiglio sempre di sperimentare e di trovare il modo giusto per poterlo utilizzare al meglio.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!