Principe Harry: è appena arrivata l’ufficialità per il giovane erede. "Non ne ha più diritto"

Davvero una brutta batosta per il Principe Harry, al quale è stato improvvisamente negato un importante diritto: ecco a cosa ha dovuto rinunciare il giorno della veglia funebre.

Pubblicato il 19 settembre 2022, alle ore 10:38

Principe Harry: è appena arrivata l’ufficialità per il giovane erede. "Non ne ha più diritto"

Ascolta questo articolo

Come ampiamente prevedibile, il principe Harry paga ancora a caro prezzo la decisione temeraria di lasciare il Palazzo reale per trasferirsi con la moglie negli USA. Una presa di posizione che mise decisamente in imbarazzo la famiglia reale, profondamente legata, invece, ad un profondo tradizionalismo e conservatorismo di stampo inglese.

Tra chi osteggiò più di tutti questa decisione fu naturalmente la Regina Elisabetta II, con il quale il secondogenito di Carlo III arrivò presto ai ferri corti. Ora, in occasione della veglia funebre della Sovrana defunta, il principe Harry ha dovuto sorbirsi l’ennesima umiliazione, perdendo un importante diritto: ecco cosa è successo.

Di cosa si tratta

Lo scorso 17 settembre si è tenuta la veglia funebre della regina Elisabetta, per l’occasione erano presenti tutti i famigliari più stretti della Sovrana britannica. Tra questi non poteva mancare anche il principe Harry, che ha fatto però notare un dettaglio che non è affatto passato inosservato: sull’uniforme militare che indossava, erano assenti le iniziali della regina.

Secondo quanto riferito da un insider al tabloid inglese Daily Mail, pare che fino all’ultimo, infatti, Harry avesse intenzione di indossare un abito scuro proprio per evitare questa umiliazione. Si ricordi, tuttavia, che in seguito alla rinuncia delle funzioni reali di alto livello nel 2020, il principe non avrebbe avuto neppure più diritto all’uniforme, concessagli invece in via del tutto eccezionale.

Tutt’al più, pare che al secondogenito di Re Carlo non sia proprio sceso giù il fatto che al principe Andrea sia stata invece concessa l’opportunità di indossare le celebri iniziali. A questa brutta batosta se ne è aggiunta un’altra proprio in queste ore: nonostante l’invito recapitatogli lunedì, il principe Harry e consorte sono stati estromessi a sorpresa persino dal ricevimento per reali e capi di Stato in programma nella giornata di oggi, 19 settembre, giorno dei funerali della Regina Elisabetta.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Il principe Harry ha perso il diritto di indossare le iniziali della Regina, fatto comunque risaputo dopo aver rinunciato ai titoli nel 2020. In effetti, però, è molto strano che al principe Andrea, colpevole di molto peggio, sia stata concessa, invece, questa possibilità. Sta di fatto che è evidente un certo ostracismo nei suoi confronti dopo aver rotto numerose tradizioni famigliari.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!