Pillola anticoncezionale ed aumento del peso

Spesso ci si chiede se la pillola anticoncezionale favorisca un aumento del peso corporeo oppure se non può avere conseguenze sul nostro fisico. Vediamo cos'è la pillola e come interagisce con il nostro corpo

Pillola anticoncezionale ed aumento del peso

La pillola anticoncezionale è un farmaco a base di ormoni che, se regolarmente assunto, comporta la soppressione dell’ovulazione e quindi impedisce l’inizio della gravidanza. Però la pillola ha anche altre funzioni tra cui quella di regolarizzare il ciclo rendendolo anche meno abbondante e doloroso: per questo motivo, quindi, viene utilizzata anche da donne che non hanno una necessità anticoncezionale.

E’ a tutti gli effetti un medicinale ed infatti viene prescritta da uno specialista previo controllo medico e solo in caso di necessita’.

Gli effetti collaterali riscontrati possono essere molteplici ed in particolare molte donne registrano un aumento di un paio di chili nei primi sei mesi di assunzone, dovuti soprattutto a ritenzione idrica. Dal momento che si tratta di un farmaco di tipo estroprogestinico può sì favorire una certa ritenzione idrica, ma normalmente non fa ingrassare, dato che i dosaggi sono ridotti.

La pillola quindi potrebbe causare una modesta ritenzione idrica nei primi mesi, ma non oltre. Quindi se si assume la pillola non è necessario che interrompere l’assunzione per perdere peso più velocemente o soffrir meno di stasi linfatica, ritenzione idrica o cellulite. 

Nel caso di un incremento di peso eccessivo (fino a cinque chili o più nel primo anno) è necessario contattare il proprio ginecologo e sottoporre eventualmente il proprio caso a un dietista o a un endocrinologo, poiché danni così rilevanti spesso non dipendono dalla pillola ma hanno origine in altri squilibri ormonali, magari aggravati dalla pillola stessa, curabili anche senza interrompere la cura anticoncezionale.

Per poter contrastare gli inestetismi della ritenzione idrica sarà sufficiente bere molta acqua, mangiare quotidianamente frutta e verdura e praticare moderato sport. Anche i massaggi linfatici sono consigliati per questo tipo di problema.

I nostri video tutorial
Sabrina Giorgi

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Giorgi - Ormai sono più di venti anni che prendo la pillola sia per motivi di salute sia come anticoncezionale eppure sono sempre stata magra. Il mio peso ha iniziato a variare dopo le gravidanze e dopo aver scoperto di avere un ipotiroidismo lieve quindi posso confermare che la pillola anticoncezionare non fa ingrassare e non blocca il peso. Se non si hanno patologie in corso un aumento di peso è dovuto unicamente ad una alimentazione sbagliata ed al poco moto.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!