Percorreva quella strada di notte, quando apparve una strana figura (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Capita di imbattersi, facendo un semplice giro in rete, in storie che farebbero accapponare la pelle a molta gente. Sono storie da brividi che sembrano il frutto della folle mente di un regista dell’horror.

Eppure così delle volte non è, trattandosi di realtà; spietata realtà e non di fake news. L’obiettivo degli utenti è capire se  ci sono fotomontaggi di mezzo o curiosi altri effetti ottici, o se è tutto vero.

Ci sono utenti che credono nel paranormale, ricercatori che lo studiano, e altri che ci fanno semplicemente una risatina su; non sappiamo il perché, se perché reputano l’accaduto inattendibile, scherzoso, o se, per partito preso, non stanno neanche a leggere.

Sta di fatto che la storia di cui sto per parlarvi, in men che non si dica, è divenuta virale, dando vita a molteplici commenti in cui ce n’è per tutti i gusti, dagli scettici a coloro che ci credono eccome.

Se siete arrivati a questo punto dell’articolo, già osservando le foto, noterete che l’argomento è diverso dal solito. Lasciando da parte, per pochi minuti i pregiudizi, ascoltate quanto è accaduto.