Ora è ufficiale, finalmente è finita: la decisione del Governo è definitiva

Finalmente il Governo della neo Premier Giorgia Meloni ha preso una decisione molto importante, vediamo di cosa si tratta. Gli italiani la aspettavano da tantissimo tempo.

Pubblicato il 28 ottobre 2022, alle ore 13:28

Ora è ufficiale, finalmente è finita: la decisione del Governo è definitiva

Ascolta questo articolo

Come si sa ormai il Governo presieduto dalla neo premier Giorgia Meloni si è insediato. L’Esecutivo ha cominciato a lavorare da subito: sono molte le riforme di cui l’Italia ha bisogno in questo periodo, e da subito da Palazzo Chigi hanno messo in moto la macchina della politica. Innazitutto c’è da affrontare l’emergenza Ucraina, e su questo punto Meloni è stata molto chiara: il nostro Paese seguirà la linea atlantista e continuerà ad aiutare il Paese governato da Zelensky.

Non solo: ci sarà anche da affrontare l’emergenza Covid, che non è ovviamente finita. Il Governo su questo punto promette alcune rimodulazioni, a partire dalle sanzioni ai no-vax over 50 che non hanno ancora adempiuto all’obbligo vaccinale: questi ultimi potrebbero veder posticipata la data entro la quale ricevere la sanzione, mentre dalla Lega spingono per abolire totalmente le multe a chi ha deciso di non vaccinarsi. Inoltre il Governo sta programmando il reintegro di tutti quei medici no-vax che erano stati sospesi dal servizio. E un’altra decisione importantissima potrebbe arrivare in queste ore.

Covid, in arrivo nuovo provvedimento

Come abbiamo detto l’emergenza Covid continua in maniera costante nel nostro Paese, anche se ormai i casi gravi della malattia sono molti di meno rispetto al passato. Il prossimo 31 ottobre scade l’obbligo di indossare la mascherina nelle strutture sanitarie, vale a dire ospedali e RSA, dove si trovano appunto persone fragili. 

“Oggi la malattia da Covid è completamente diversa da quella che c’era una volta e quindi stiamo vedendo di fare in modo che man mano ci possa essere un ritorno ad una maggiore libertà” – così ha riferito il neo ministro della Salute, Orazio Schillaci, che promette quindi un possibile rientro alla normalità se le condizioni dovessero rimanere queste. 

Il ministro Schillaci ha riferito che comunque sulla questione dell’obbligo di continuare ad indossare le mascherine negli ospedali e nelle residenze socio-sanitarie per gli anziani si deciderà nei prossimi giorni, mentre rispondendo ad una domanda dei cronisti circa l’istituzione di una commissione d’inchiesta per quanto riguarda la pandemia Covid egli ha risposto che è “utile fare chiarezza su quanto successo dal punto di vista amministrativo, come ieri è stato detto chiaramente dal primo ministro Meloni”

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come si stia tornado lentamente alla normalità e l'emergenza Covid presto potrebbe essere soltanto un lontanissimo ricordo. Certo, la malattia è ancora presente tra noi, ma i sintomi non sono gli stessi e in molti pazienti soprattutto vaccinati essa è riconducibile ad un normale raffreddore.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!