Olio essenziale di tea tree: come utilizzarlo

L'olio essenziale di tea tree si ricava da Melaleuca alternifolia, una pianta della famiglia delle Mirtaceae. L'olio è noto per molte proprietà curative: molto utile in caso di micosi, infiammazione della gola, sindrome influenzale, febbre e gengiviti.

Olio essenziale di tea tree: come utilizzarlo

L’olio essenziale di tea tree si ottiene dall’estratto della pianta di Melaleuca, è un olio molto potente grazie alle proprietà antibatterica, antivirale e anti fungina con un ampio spettro d’azione. Ma cerchiamo di capire nel dettaglio come utilizzarlo per ottenere il miglior risultato.

Proprietà e benefici dell’olio di tea tree

Questo particolare estratto vegetale ha un grande potere curativo sia a livello topico che per uso interno. Pur essendo totalmente naturale e privo di agenti chimici, però, non ci si deve dimenticare che potrebbero comunque presentarsi intolleranze o allergie allo specifico prodotto.

Per tale ragione si raccomanda sempre di procedere con una prova allergica ponendo una sola goccia all’interno del gomito ed attendendo 24 ore prima di procedere con l’utilizzo. Anche in caso non vi fossero reazioni alla prima prova procedete per gradi con l’utilizzo di questo e qualsiasi altro prodotto naturale. Vediamo ora come utilizzare l’olio essenziale di tea tree.

Per uso interno generale si utilizzano 2 gocce di tea tree oil unite a un cucchiaino di miele, questa combinazione serve a curare le infezioni dell’apparato respiratorio che possono portare a faringiti, tonsilliti, bronchiti, febbre. Lo stesso composto aiuta in caso di cistite, candida e herpes.

Per uso topico generale serve a curare micosi cutanee e delle unghie, herpes e verruche.

L’olio essenziale di tea tree è un ottimo antibiotico naturale da impiegare su piaghe infette, ferite, scottature e per la cura della piorrea.

Olio essenziale di tea tree: come utilizzarlo

Fluidificante ed espettorante

In caso di influenza con catarro e muco, fare i vapori ponendo nell’acqua bollente poche gocce di prodotto per ottenere ben presto risultati soddisfacenti ed una respirazione più libera. Inalando l’olio essenziale di tea tree si ottiene un’azione fluidificante ed espettorante che libera bronchi e naso.

Antinfiammatorio

Come antinfiammatorio, il tea tree oil si utilizza applicandolo direttamente sulle aree interessate, non essendo irritante di per sé, si può utilizzare anche in zone particolarmente delicate come la mucosa della bocca, vagina e ano previa prova allergica. Su tali tessuti molli l’olio agisce come antisettico e disinfiammante per gengiviti, ascessi dentali, leucorrea, bruciore intimo, ragadi anali. Per questo genere di utilizzo si possono aggiungere una due gocce di olio essenziale di tea tree nel gel di aloe puro.

Antiparassitario

Il tea tree oil si può utilizzare anche per combattere ed eliminare le infestazioni di parassiti dell’uomo come i pidocchi. Questi attaccano sia i bambini che gli adulti e si eliminano aggiungendo qualche goccia di tea tree oil ad un normale olio per il corpo o olio d’oliva da cospargere sul cuoi capelluto e lasciare in posa per 15/20 minuti prima di lavare. Lo stesso metodo si può utilizzare per i parassiti animali.

Antiforfora

Per eliminare la forfora è sufficiente diluire 10 gocce di olio essenziale in un flacone di shampoo neutro, privo di profumazione e a base di tensioattivi vegetali. Questo dovrà essere utilizzato normalmente.

Contro alitosi

Per combattere l’alitosi crea un collutorio naturale con azione disinfettante e rinfrescante ponendo in un bicchiere, un cucchiaino di bicarbonato e 2 gocce di olio essenziale di tea tree.

Deodorante

Il tea tree oil è utile inoltre  per combattere gli spiacevoli inconvenienti dovuti ad un’eccessiva sudorazione. Per ottenere questo effetto basta miscelare alcuni elementi per ottenere un deodorante naturale: 50 grammi di bicarbonato e 9 gocce di tea tree oil. Si può conservare in un barattolino per poi utilizzarlo ogni volta che serve. In alternativa unire 10 gocce di estratto in un deodorante neutro privo di profumazioni e a base vegetale.

Massaggio tonificante

Per eseguire un ottimo massaggio tonificante si devono aggiungere 7 gocce di tea tree oil in 25 ml di olio di mandorle. Procedere con il massaggio dopo aver scaldato la cute del soggetto con asciugamani o teli scaldati su un termosifone o con una copertina. Anche l’olio può essere leggermente scaldato sul termosifone per pochi istanti.

I nostri video tutorial
Barbara Guarini

Cosa ne pensa l'autore

Barbara Guarini - L'olio essenziale di tea tree viene da sempre utilizzato dagli aborigeni australiani, in particolare dalla tribù Bundjalung. Noto come "il guaritore più versatile della natura", l'albero del tè è arrivato ai giorni nostri dopo la scoperta dell'Australia James Cook, il quale ha imparato ad utilizzare tale sostanza come infuso rinfrescante e antisettico. La scienza moderna ha rivelato ben 48 composti organici anche se gli elementi più significativi a livello terapeutico sono il terpinene e il cineolo. Tali sostanze presenti nella corretta concentrazione nell'olio essenziale di tea tree consentono di ottenere i benefici sopra descritti. Non tutti sanno però, che questa eccezionale sostanza è anche molto utile per la pulizia della casa. Continua a seguirmi per scoprire come utilizzare l'olio essenziale di tea tree per l'igiene e la profumazione degli ambienti in modo naturale ed eco-sostenibile.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!