Olio essenziale di lavanda: benefici e modo d’uso

Come utilizzare l'olio di lavanda per ottimizzare le sue molte proprietà e godere a pieno dei benefici che apporta al corpo e alla mente. Dalla natura una cura per l'acne, l'ansia, lo stress, il benessere di cute e capelli!

Olio essenziale di lavanda: benefici e modo d’uso

Solo poche gocce di olio essenziale di lavanda e i benefici saranno palesi. Un vero elisir del benessere che aiuta a combattere stress e insonnia, funge da lenitivo ed emolliente per la pelle migliorando e risolvendo gli eritemi cutanei oltre ad alleviare le infiammazioni muscolari, favorire la riscrescita dei capelli e curare l’acne. Ecco come utilizzarlo per ottenere risultati sorprendenti per la bellezza e il benessere. 

Olio essenziale di lavanda: cura contro stress e insonnia

Se il tuo problema è l’accumulo di tensione e stress che portano anche a problemi del sonno, l’olio essenziale di lavanda è ciò di cui hai bisogno.

Grazie alle sue proprietà miorilassanti e calmanti garantisce notti serene e riposanti. Una o più notti insonni si notano subito lasciando sul tuo viso occhiaie, borse e un viso che appare invecchiato, sulla tua salute invece  effetti ancora peggiori che a lungo andare possono creare problematiche da non sottovalutare.

Non dormire significa avere un rallentamento delle funzioni cerebrali, l’attenzione cala, la resistenza fisica anche, il cuore si affatica e né risente tutto l’organismo oltre ad avere problemi di attenzione sul lavoro e nella vita quotidiana.

La soluzione si trova in un fiore, versa alcune gocce di olio essenziale di lavanda su un fazzoletto o su un piccolo cuscino da tenere vicino in modo da respirare la fragranza. L’effetto calmante non tarderà a farsi sentire e potrai così abbandonarti ad un dolce sonno rigenerante.

Olio essenziale di lavanda:  cura le irritazioni e ammorbidisce la pelle

Le proprietà lenitive dell’olio essenziale di lavanda hanno effetti miracolosi per quanto riguarda la cura delle irritazioni della pelle. Se hai arrossamenti della cute puoi utilizzare l’olio diluengolo in due cucchiai di olio di cocco o mandorle dolci.

Applica la soluzione nella zona infiammata massaggiando leggermente. Utile anche per rendere morbide le parti callose della pella come i talloni, i gomiti e le ginocchia. In questo caso è sufficiene che aggiungi alcune gocce di olio essenziale di lavanda alla tua crema idratante per il corpo e la applichi sulla zona interessata in modo da renderla elastica e vellutata.

Se invece ti punge un insetto versa una o due gocce direttamente sulla puntura oppure aggiungile al gel di aloe per sentire un immediato sollievo.

Olio essenziale di lavanda: cura contro acne

L’olio di lavanda ha un’azione antibatterica ed è equilibrante del sebo oltre a rendere meno visibili le cicatrici. Per applicarlo in modo corretto puoi miscelarlo con una crema lenitiva e idratante oppure applicandolo direttamente sulla zona da trattare.

La pelle grassa con una produzione eccessiva di sebo ha la necessità di essere purificata e detersa in modo profondo ma senza alterare la normale composizione della cute.

Se questo è il tuo problema utilizza l’olio essenziale di lavanda miscelandolo ad una maschera di argilla verde. La lavanda potenzia l’azione detergente e purificante dell’argilla asciugando e disinfettando la pelle e lasciandola pulita e morbida.

Olio essenziale di lavanda: massaggi rilassanti

Questo genere di olio si presta perfettamente ad effettuare massagi rilassanti che allentano la tensione e riducono lo stress.

Niente risulta più efficace di un prodotto ottenuto utilizzando olio di mandorle dolci a cui viene unita qualche goccia di olio di lavanda. Perfetto anche in caso di artrite reumatoide.

Olio essenziale di lavanda: scrub per la pulizia della pelle

Per ottenere una pulizia profonda e accurata della pelle senza irritarla ti bastano pochi ingredienti casalinghi da unire all’olio essenziale di lavanda. Miscela il miele, lo zucchero, lo yogurt e alcune gocce di olio. Utilizza questo composto per massaggiare la cute delicatamente. Risciacqua con abbondante acqua fresca ma nn fredda, avrai una pelle pulita e morbida. 

Olio essenziale di lavanda: decongestionante per muscolatura e cervicale

Se la cervicale ti fa impazzire o hai problemi di crampi muscolari, la soluzione migliore è l’applicazione di alcune gocce di lavanda su un panno caldo che devi posizionare nell’area interessata.

Mantieni in posizione fino al completo raffreddamento delpanno. Un modo semplice ed ecologico per risolvere problematiche comuni senza assumere farmaci.

Olio essenziale di lavanda: rinforzante per capelli 

Una proprietà importante di quest’olio riguarda la salute e la bellezza dei capelli. La lavanda infatti agisce sul cuoio capelluto favorendo la ricrescita dei capelli e aumentandone la resistenza soprattutto in autunno quando tendono a cadere.

Perfetto per contrastare la caduta dei capelli anche per motivi differenti da quelli legati al cambiamento di stagione. Prepara una miscela composta da un cucchiaio di olio di ricino, 4 gocce di olio essenziale di lavanda e 3 gocce di olio di rosmarino. Frzionare il cuoio capelluto con il mix di oli e lasciare agire per 15 minuti prima di lavare latesta con uno shampoo neutro. Sentirai un’immediata sensazione di freschezza che durerà per diverso tempo.

Anche la forfora può essere contrastata utilizzando olio di lavanda puro applicato con un delicato massaggio, la cute risulterà morbida e libera dalla fastidiosa forfora.

Olio essenziale di lavanda: bagno rilassante

Infine, ma non certo per importanza, concediti una dolce coccola serale con un bagno caldo a cui aggiungere i sali alla lavanda.

Per prepararli basta che aggiungi 15 gocce di olio essenziale di lavanda in un barattolo in cui avrai messo del sale grosso. Quest’ultimo si colorerà di lillà agitandolo un po’ e sarà il migliore alleato per un bagno rilassante che concilierà il sonno.

I nostri video tutorial
Barbara Guarini

Cosa ne pensa l'autore

Barbara Guarini - La natura ci fornisce tutto quello che ci serve per la nostra salute e bellezza. La lavanda offre molti vantaggi se si conoscono i metodi per applicare le varie forme di medicamento. 'L'olio essenziale di lavanda è un vero elisir di bellezza e benessere che si rivela fondamentale per la vita quotidiana di ognuno. Provate gli utilizzi suggeriti e fatemi sapere com'è andata. Aspetto i vostri commenti..

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!