Nuovo decreto, cos’è il “Fringe benefit”. Ecco chi ne ha diritto e come richiederlo (1 di 2)

Ascolta questo articolo

In un’Italia schiacciata dalla crisi economica e dal caro vita, ogni provvedimento volto a migliorare la situazione è ben accetto. Per la Meloni, leader di Fratelli d’Italia è, da diversi giorni, venuto il momento di mettersi all’opera.

Un impegno forte, quello della premier, che dovrà risollevare le sorti finanziarie di molte famiglie al collasso, che non riescono ad arrivare a fine mese, con figli a carico cui dover provvedere.

Tra bollette sempre più esorbitanti e prezzi dei beni davvero stratosferici, ogni tanto arriva qualche buona notizia che apporta una ventata di ottimismo in tutti coloro (la maggior parte) che si trovano con i conti depauperati.

Parliamo di una nuova norma che proprio ieri, 10 novembre 2022, è stata inserita nel decreto Aiuti quater, approvato nel Consiglio dei ministri, che dà sollievo agli italiani che devono fronteggiare le bollette domestiche.

Forse alcuni ne avranno già sentito parlare. Per coloro che non ne fossero ancora al corrente, vediamo insieme di spiegare le novità della nuova norma.