Musica italiana sotto choc, la notizia che non volevamo sentire è arrivata negli ultimi minuti (1 di 2)

La 73esima edizione del Festival di Sanremo entrerà nella storia come una delle più discusse e ricche di colpi di scena.Tanti i fuori programma dei quali si discute ancora oggi: dalla sfuriata di Blanco, al freestyle contro alcuni esponenti politici di Fedez, per concludere in bellezza con il bacio tra Rosa Chemical e lo stesso marito della Ferragni.

A trionfare è stato Marco Mengoni con il suo singolo “Due Vite”, mentre sul podio spiccano al secondo posto Lazza con Cenere e sul gradino più basso Mr.Rain con Supereroi. Tuttavia più che delle performance degli artisti, in questi giorni successivi alla nota kermesse si discute ancora soprattutto di altre situazioni.

Tra i fuori programma che hanno suscitato scalpore ci sono state anche delle dichiarazioni inattese del grande Gino Paoli. L’artista si è esibito a Sanremo nelle vesti di ‘super ospite’, intonando quello che è riconosciuto da tutti come il suo più grande capolavoro: ‘Il cielo in una stanza‘.

Dopo aver emozionato il pubblico con questo pezzo che ha segnato profondamente la musica italiana, l’artista si è lasciato andare a delle rivelazioni decisamente scottanti che hanno imbarazzato non poco i due conduttori Amadeus e Morandi.

In sostanza Gino Paoli ha voluto raccontare in diretta nazionale un aneddoto che riguardava il cantante Little Tony. Ciò che ha detto non è piaciuto affatto alla famiglia del cantante, la figlia ha deciso di procedere per vie legali: ecco cosa sta succedendo.