Musica italiana in lutto, è morto Biondi (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Il mondo musicale italiano è devastato dall’ennesima perdita improvvisa e si fa fatica a credere che Biondi si sia spento, che non sia più a inondare tutti di emozioni con la sua eccezionale voce.

E’ un periodo decisamente nero, questo, per la musica, proprio ora che ci stavamo abituando ad una graduale ripresa, dopo anni di stop forzato, legato alla pandemia.

Così come per i teatri e per il cinema, anche la musica, ha subito, inevitabilmente, le ripercussioni del Covid, ed ora è distrutta per la perdita, nel giro di brevissimo tempo, di tanti nomi che hanno reso grande l’Italia.

Certo, rimangono i loro brani, quelli sono immortali e verranno ascoltati e canticchiati da milioni di fan, di generazione in generazione, ma il dolore dei familiari, quello è tremendo.

Biondi ci ha lasciato e, non appena la notizia ha iniziato a diffondersi in rete, in molti hanno commentato, si sono stretti, in una sorta di abbraccio collettivo, attorno alla famiglia, per far sentire tutta la loro vicinanza in questo momento così delicato.