Molesta sua figlia: il padre non ci ha pensato due volte

Una vicenda assurda quella avvenuta in queste ore in Italia, purtroppo la reazione di questo papà è stata fulminea e istantanea. Vediamo quindi che cosa è accaduto e chi è la vittima.

Pubblicato il 16 maggio 2022, alle ore 11:24

Molesta sua figlia: il padre non ci ha pensato due volte

Ascolta questo articolo

In questo periodo nel nostro Paese stanno accadendo episodi che stanno facendo discutere, e non poco, l’opinione pubblica. Si tratta molto spesso di fatti legati ad incidenti stradali oppure a malori improvvisi, che provocano grandi lutti nelle comunità in cui accadono. Ma non tutti i fatti sono legati appunto a tragedie. C’è purtroppo un fenomeno che non pare non si riesca proprio a debellare, ed è quello della violenza. Molto spesso nel mondo si apprendono notizie del genere.

Ed è proprio quello che è accaduto in queste ore in Italia, dove a Milano due ragazze 19enni sono state molestate da un cittadino algerino 33enne nei pressi della Stazione Centrale del capoluogo meneghino. Per le due la paura e lo shock sono stati davvero tanti, e nonostante tutto sono state in grado di sfuggire all’aggressore e rifugiarsi su un bus. Ma un episodio altrettanto grave è avvenuto sempre in Italia. Vediamo quindi di cosa si tratta. 

Reazione immediata

Siamo ad Arconate, nel milanese, dove nelle scorse ore un uomo, di professione operaio, durante la pausa di lavoro si è recato a bere qualcosa in una bar della zona, precisamente alcune birre. All’improvviso l’uomo, di cui non sono state diffuse le generalità per motivi di privacy, ha incominciato ad importunare la figlia 18enne del titolare

Quest’ultimo, visto quanto stava accadendo, ha invitato l’uomo a smetterla e quindi ad abbandonare immediatamente il suo locale. In quel frangente la molestia è stata soltanto verbale, ma quello che è successo dopo è di una gravità inaudita, tanto da aver costretto il padre della giovane ad intervenire.

La 18enne intorno all’una e mezza dello stesso pomeriggio termina quindi il turno al bar e fa ritorno verso casa, quando viene incrociata nuovamente dall’uomo che l’aveva molestata nel bar. Lui la segue, e riesce a bloccarla e a palpeggiarla, per poi darle un bacio. A questo pinto sconvolta la ragazza chiama il padre, pregandolo di andarla a prendere. All’arrivo l’uomo non ci vede più, rintraccia l’aggressore e lo colpisce senza pietà. Il titolare del bar è stato fermato da alcuni passanti, mentre la ragazza è stata portata in ospedale per accertamenti. 

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come ci sia gente senza scrupoli. Quest'uomo non ha pensato minimanente alla gravità del gesto che ha compiuto, purtroppo il padre della ragazza ha reagito quando ha visto sua figlia palpeggiata e molestata da quest'uomo. La giovane è stata portata in ospedale per tutti gli accertamenti del caso.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!