Moglie ritrova il marito in una pubblicità: ma lui era morto nel 2014 (1 / 2)

Moglie ritrova il marito in una pubblicità: ma lui era morto nel 2014

Ci sono storie che rasentano il surreale e che, diffuse in rete a distanza di tanti anni, corrono veloci, alimentando i dubbi da parte degli utenti e della diretta interessata, di cui vi parlerò.

Dubbi legittimi, specie se riguardano un argomento come quello della morte. Da tempi immemori, scienziati, ricercatori, si chiedono cosa accada per davvero dopo la morte.

C’ è chi ritiene di parlare con un parente morto, mettendosi in contatto con l’aldilà, chi è dell’opinione che con la morte tutto finisca e chi si imbatte nel presunto marito morto, immortalato in un video.

Premettendo che ognuno, perdendo una persona cara, cerca di farla continuare a vivere attraverso i ricordi, tramite vecchie foto sbiadite dal tempo o la visualizzazione di video che la riprendono sorridente, felice, prima del trapasso, a una donna è accaduto davvero dell’incredibile.

In questi giorni si è parlato molto di una donna, rimasta vedova nel 2014, che è certa di aver visto suo marito in una pubblicità registrata pochi giorni fa. Ma approfondiamo quanto è accaduto.