"Mi ha inseguito e preso a bastonate con una mazza da baseball": la showgirl italiana denuncia tutto

Una notissima showgirl italiana ha denunciato qualcosa che i suoi fan non si sarebbero minimamente aspettati, vediamo cosa è successo a questa personalità italiana.

Pubblicato il 20 settembre 2022, alle ore 18:20

"Mi ha inseguito e preso a bastonate con una mazza da baseball": la showgirl italiana denuncia tutto

Ascolta questo articolo

Quella che vi stiamo per raccontare nei prossimi paragrafi è una storia che fa davvero rabbrividire, e che ha come vittima una notissima personalità del mondo dello spettacolo. Come si sa spesso nel nostro Paese si apprendono notizie che hanno a che fare con la violenza sulle donne, la cronaca è purtroppo piena di questi episodi su cui le forze dell’ordine pongono sempre la massima attenzione. E così è appunto accaduto ad una notissima personalità.

Tutti conoscono in Italia la showgirl Guendalina Tavassi, una delle vip più note del panorama dello spettacolo italiano. Solitamente la Tavassi la si vede sempre sorridente e serena, ma non tutti sanno che nel corso della sua vita ha trascorso un periodo molto particolare. In queste ore sul suo conto sono arrivate nuove notizie, vediamo che cosa le è accaduto.

Guendalina Tavassi shock

Chi conosce la Tavassi sicuramente saprà che ella è anche una notissima influencer. Il quotidiano Il Messaggero ha riportato recentemente un episodio accaduto proprio alla Tavassi per il quale adesso l’ex marito e imprenditore Umberto D’Aponte è indagato per maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e danneggiamento.

Secondo quanto raccontato dalla stessa Guendalina l’uomo avrebbe ripetutamente usato violenza in diverse circostanze. “Mi ha inseguito con una mazza da baseball e mi ha preso a bastonate in testa” – questo il drammatico racconto di Guendalina Tavassi, che già in passato ha pubblicato una foto sui social dove si mostrava con il volto tumefatto.

L’influencer ha raccontato anche di uno scatto d’ira che l’ex marito ebbe quando entrambi si trovavano dall’avvocato. “Lo stavo registrando col cellulare perché avevo paura delle sue reazioni. Gliel’ho detto e lui è andato su tutte le furie aggredendomi e rompendo il cellulare” – così ha spiegato la Tavassi. L’uomo aveva anche nei suoi confronti un divieto di avvicinamento, che poi ha violato aggredendo il nuovo fidanzato di Guendalina, Federico Perna, aggressione avvenuta daanti la scuola del figlio. Per quel gesto D’Aponte è finito in carcere nel febbraio del 2022. L’uomo comunque, tramite i suoi legali, rigetta ogni accusa.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire quanto la violenza sulle donne sia un fenomeno molto diffuso sul quale le autorità vigilano di continuo. Reati simili se ne compiono ogni giorno, bisogna denunciare immediatamente quando si è vittime di soprusi del genere da parte delle persone che dicono di amarci, ma in generale bisogna difendersi da qualsiasi tipo di aggressione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!