Meteo Italia, l’allarme di Giugliacci: “Catastrofe nelle prossime ore”. Le zone colpite (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Almeno 9 morti, 4 dispersi di cui 2 minorenni, centinaia di sfollati. Questo il bilancio, in costante aggiornamento, dell’alluvione che si è verificata nelle Marche.

Scene surreali quelle vissute dagli abitanti delle zone colpite, in particolare Barbara e Ostra, dove continuano i soccorsi e i vigili del fuoco e la protezione civile stanno battendo i luoghi più danneggiati.

Il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio, ha dichiarato: “ci sono stati momenti di terrore, con quantitativi di acqua veramente straordinari: è piovuto in qualche ora un terzo di quello che normalmente piove in queste zone in un anno”.

Curcio ha aggiunto che in alcune zone ha piovuto il doppio di quello che piove in estate. Un evento manifestatosi in modo ben peggiore di quello che era stato previsto.

Dopo la rovente estate, tra termometri impazziti, afa, calura, umidità, notti da sudario, è arrivato il maltempo devastante. Tutto questo da ricondursi ai cambiamenti climatici.