Mare, scatta il divieto a partire da oggi (1 / 2)

Mare, scatta il divieto a partire da oggi

Ormai ci siamo. Sta per arrivare la bella stagione e ormai è tempo di recarsi sulle spiagge anche per prendere soltanto la tintarella. Essi, perchè almeno questo fine settimana sarà caratterizzato da temperature molto miti.

E se in alcune zone il bagno non si può ancora fare per via dell’acqua un pò fredda, c’è sempre chi sfida le basse temperature dell’acqua per potersi fare un bagno rinfrescante. Maggio è un mese intermedio in cui ancora la maggior parte degli stabilimenti balneari non sono aperti.

La vera estate meteorologica comincerà dal prossimo 1 giugno, data in cui stabilimenti e parchi acquatici dovrebbero cominciare ad aprire i battenti. Eppure al Sud qualche lido, visto le belle giornate, ha cominciato già a fare le prove generali per accogliere turisti e bagnanti nelle proprie strutture.

Secondo gli esperti del meteo quella che sta per arrivare sarà una estate torrida dal punto di vista delle temperature, e ci aspettano davvero delle bellissime giornate da passare al mare, ovviamente per chi può.

Inutile dire che agli italiani interessa soprattutto il meteo dei fine settimana e quello del mese di agosto mese nel quale come si sa la maggior parte di noi va in ferie, tanto attese durante l’anno.

Nella prossima pagina andremo a vedere che cosa scatta da oggi in quanto per il mare ci sarà un preciso divieto, gli italiani sono avvisati e nessuno si sarebbe aspettato un cosa del genere. La notizia è arrivata da poco nelle redazioni giornalistiche.