Lo sconcertante gesto di Mara Venier in diretta tv manda i vertici Rai su tutte le furie

Mara Venier, conduttrice di Domenica In, si è lasciata andare ad uno sconvolgente gesto che ha mandato su tutte le furie i vertici della Rai. Ecco cosa ha fatto.

Lo sconcertante gesto di Mara Venier in diretta tv manda i vertici Rai su tutte le furie

Ascolta questo articolo

Mara Venier, nel consueto spazio che, dal 24 febbraio a oggi, è dedicato alle atrocità in corso, ha aperto la sua puntata di Domenica In, parlando di tutto quel che sta accadendo, senza ignorare quanto sta succedendo a Bucha, tra esecuzioni in strada e fosse comuni. 

La conduttrice, nel ritrovarsi a parlare con i suoi ospiti in studio e in collegamento di uno dei capitoli più bui della storia, quello in corso, ha compiuto un gesto che ha mandato su tutte le furie i vertici Rai.

Cosa è accaduto 

Nella puntata andata in onda ieri, 3 aprile 2022, la conduttrice veneta ha dichiarato: “Non manderemo queste immagini”… immagini che ha definito troppo forti per la loro drammaticità. Nel trattare la crisi umanitaria in corso, Mara si è intrattenuta con il giornalista e direttore di Radio 1 e dei Giornali Radio Rai, Andrea Vianello, presente in studio, e con Monica Maggioni, in collegamento ma, ancora prima di entrare nel vivo del dibattito, ha lasciato spazio all’ennesimo appello di Papa Francesco che non ha mai spesso di spendere parole accorate, volte alla cessazione di ogni ostilità in nome della pace, senza essere ascoltato. 

 Il presidente ucraino ha utilizzato il termine “genocidio” per far capire cosa è successo a Bucha, città poco distante dalla capitale Kiev, dove i soldati russi sono stati autori di esecuzioni in strada in massa ed i cadaveri dei civili sono stati sepolti in fosse comuni, scavate in mezzo alle macerie. Proprio nel parlare di quest’agghiacciante nozia, Mara, la signota della domenica che tiene incollati allo schermo milioni i italiani, non ha voluto mandare in onda quelle strazianti immagini. 

Il motivo della sua decisione? Data la delicatezza dell’argomento, per rispettare le vittime e per non urtare la sensibilità dei telespettatori, ha preferito non mandarle in onda, specie poi in quella fascia e la sua posizione è stata commentata criticamente dal popolo del web .  Monica Maggioni,direttrice del Tg1 che sta seguendo gli sviluppi delle atrocità, ha dichiarato: “Sono giorni molto duri. Bombardamenti e violenze ogni giorno. Stanno venendo fuori cose atroci”. La puntata è proseguita con gli altri ospiti e con un blocco tutto dedicato al giornalista Vincenzo Mollica, che è stato premiato dalla SIAE, con l’allegria verace della conduttrice Mara Venier.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Credo che la scelta della Venier di non mandare in onda quelle immagini sia stata più che giusta per i motivi che lei stessa ha citato...motivi non di poco conto, considerata la delicatezza della questione sotto il profilo umano, morale, etico, politico. Non posso che concordare con lei. In ogni caso sarebbe stata comunque attaccata.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!