Limonata con anguria e fragole: sgonfia pancia ed è diuretica

Una bevanda che sa di estate e che aiuta a sgonfiare l'addome. Depurativa, rinfrescante e integra tutti i sali minerali perduti col sudore. Ecco come preparare in 10 minuti una deliziosa limonata con anguria e fragole

Limonata con anguria e fragole: sgonfia pancia ed è diuretica

Tutte le donne, almeno una volta nella vita, si sono lamentate del loro addome gonfio. Tante volte avete pronunciato questa frase e altrettante volte l’avete sentita dire ad un’amica. Ma non disperate: la natura arriva in soccorso grazie a determinati tipi di frutta, in grado di sgonfiare l’addome depurando rapidamente l’organismo.

Un chinotto ghiacciato o una gassosa sono l’ideale per rinfrescarsi, ma non apportano alcun beneficio al nostro girovita. Le classiche bevande frizzanti in lattina sono un concentrato di zucchero, delle bombe caloriche che, a maggior ragione se effervescenti, gonfiano la pancia e contribuiscono alla ritenzione dei liquidi.

Per fortuna esistono svariate bevande rinfrescanti a base di frutta che si possono bere senza sensi di colpa, poiché ci depurano, sono deliziose e aiutano in maniera stupefacente a  sgonfiare l’addome dopo un periodo di eccessi alimentari. Una di queste è propriamente la limonata con anguria e fragole.

L’anguria ha un sapore molto dolce, è altamente rivitalizzante e ricca di sostante nutritive come l’arginina e il licopene, quest’ultimo altamente antitumorale e un vero toccasana per le rughe. Il limone invece è alcalino, potenzia il sistema immunitario, pulisce la pelle e fortemente diuretico. Le fragole, rosse e bellissime, attivano il metabolismo, contrastano la tanto odiata cellulite e combattono i segni dell’invecchiamento.

Pertanto, per beneficiare di tutte queste virtù e proprietà, potrete preparare una facilissima limonata in versione estiva, insaporita da polpa di anguria e fragole fresche. Da consumare rigorosamente ghiacciata e con qualche fogliolina di menta per esaltarne il sapore. Il procedimento è veramente elementare e richiede pochi minuti.

Per preparare un boccale di limonata light con anguria e fragole occorrono 500 grammi di polpa di anguria a cubetti e senza semini, 150g di fragole tagliate a metà e senza peduncolo, 120 ml di succo di limone, 6 ml di dolcificante liquido e 475 ml di acqua minerale. Frullando tutti gli ingredienti e riponendo in frigo per qualche ora,  otterrete una bevanda refrigerante e drenante da sorseggiare in qualunque momento della giornata. Uno sgonfia-pancia assicurato e immediato.

I nostri video tutorial
Gloria La Barbera

Cosa ne pensa l'autore

Gloria La Barbera - Una vera iniezione di vitamine per il nostro organismo, grazie alle sue molteplici virtù ed effetti positivi sul girovita. Oltre a sgonfiare, la limonata con anguria e fragole ha proprietà antiossidanti, antibatteriche e riduce il colesterolo cattivo. Per potenziare l’effetto detox, suggerisco di aggiungere qualche foglia di menta fresca, la quale potenzia l’effetto depurativo del limone. Sorseggiatela dopo un periodo di ecessi alimentari al posto del caffè: favorisce la digestione ed è deliziosa.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!